lunedì , 20 Settembre 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » TERMINA ALLA GRANDE L’ESTATE IN CITTA’ DI PORDENONE

TERMINA ALLA GRANDE L’ESTATE IN CITTA’ DI PORDENONE

image_pdfimage_print

Mercoledì 31 agosto

ore 15.30, parco Pia Baschiera Tallon: ballo con musica dal vivo

ore 18.30, piazzetta Cavour: Palazzo Badini, piazzetta de sora e il suo palazzo, visita guidata

ore 21, piazza XX Settembre, Gran galà dello swing con Rodolfo Vitale e la Kiev Female Orchestra

Alle 18.30 in piazzetta Cavour parte l’ultima visita guidata a piazzetta de sora e al suo palazzo, Palazzo Badini, recentemente acquisito dal Comune sotto la Loggia del Municipio c’è l’appuntamento per la visita guidata a cura di Itineraria. Piazzetta de sora è infatti l’antica e popolare denominazione di piazza Cavour. Luogo di incontro per eccellenza, fu protagonista di molti avvenimenti memorabili della città, come l’arrivo del condottiero Bartolomeo d’Alviano nel 1508, i festeggiamenti per l’avvento dell’illuminazione pubblica nel 1888 e l’entrata dei bersaglieri ciclisti il primo novembre 1918. Su questa piazza si affaccia anche uno dei più bei palazzi di Pordenone: palazzo Badini che, dopo essere stato per alcuni decenni un istituto finanziario, oggi è s ede del Consorzio Universitario Pordenonese. Alla ricca impaginazione esterna, in barocco veneto, fa da contraltare la variegata decorazione interna caratterizzata dall’alternarsi di stucchi e affreschi che culmina nel soffitto istoriato del grande salone d’onore.

Sarà il Gran galà dello swing a concludere in bellezza l’Estate in Città del Comune di Pordenone mercoledì 31 agosto alle 21 in piazza XX Settembre. Uno spettacolo raffinato e di gran classe, capace di rievocare le atmosfere degli shows newyorkesi “stile Broadway” degli anni Cinquanta e Sessanta, con musicisti di primordine.

Insieme al front man, il “Sinatra friulano” Rodolfo Vitale e la sua Orchestra (composta da egregi professori e artisti di fama internazionale), suoneranno le orchestrali della Kiev Females Orchestra, sotto la direzione del maestro Gaetano Soliman (collaboratore dell’Arena di Verona).

Sul palco saranno dunque 25 musicisti a dare vita ad uno spettacolo unico nel suo genere, caratterizzato da un mix tra lo swing puro e melodie dolci e classiche degli strumenti ad arco. Si passerà dai classici di Frank Sinatra  (I’ve got you under my skin, Fly me to the moon, New York New York), ad Arigliano (Jessica), a Buscaglione (Buonasera Signorina, Eri piccola così) al Grande Maestro Lelio Luttazzi (Canto anche se sono stonato) fino ad arrivare agli inediti della Rodolfo Vitale Swing Orchestra (Semplicemente Isa, Senza patria, A fine mese). Tra gli ospiti d’eccezione spiccano Tiziano Chiappelli, notissimo fisarmonicista jazz due volte campione mondiale e Pino Bifano, chitarrista noto per le sue collaborazioni in Rai e Mediaset. Ma la star della serata sarà senz’altro il maestro Maurizio Mastrini che si esibisce al pianoforte, unico al mondo, leggendo lo spartito musicale dall’ultima alla prima nota, cioè al contrario: in questo modo si ascolta un brano novo con le note dell’originale, ma al contrario. Un personaggio decisamente anticonformista e brillante, che ha iniziato questa sperimentazione ispirato in sogno da Bach: un cuore selvaggio capace di esprimere emozioni travolgenti.

Rodolfo Vitale è un tenore lirico, folgorato dallo swing, dotato di grande carisma scenico e straordinaria duttilità vocale. La Kiev Female Orchestra, nata nel 1991 ha tenuto più do 900 concerti in tutta Europa, suonando un repertorio molto vasto (dal barocco, al moderno al contemporaneo), collaborando con solisti di chiara fama e conseguendo encomi e riconoscimenti per l’alto livello musicale e professionale raggiunto. Ingresso libero, in caso di maltempo lo show si terrà all’Auditorium Concordia. Alla presentazione presso il comune di  Pordenone é intervenuto il Maestro Maurizio Mastrini, in veste di Ospite speciale dello spettacolo. Essere nuovamente qui in Friuli,– ha debuttato il Maestro umbro – e poter aprire il Gran Galà dello Swing, anche a Pordenone (dopo Udine e Grado) mi rende particolarmente felice perché ho avuto modo di apprezzare l’elevata qualità e capacità di tutto i musicisti coinvolti e la professionalità dell’Agenzia Full Agency che produce l’evento. Il Maestro Rodolfo Vitale, il Front Man, del concerto, si é soffermato sull’aspetto artistico dello show, citando i musicisti dell’Orchestra, tutti Professori di musica ed affermati artisti a livello mondiale che saranno accompagnati dagli archi dell’Orchestra ucraina della Kiev Females e diretti dal Maestro Gaetano Soliman (collaboratore dell’Arena di Verona).

Carlo Liotti per la Redazione

About Carlo Liotti

Giornalista Pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti da Aprile 2013. Dottore in Scienze e Tecnologie Alimentari. Appassionato di fotografia e di viaggi, capo redattore de ildiscorso.it, reporter/collaboratore per altri canali di comunicazione.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top