martedì , 13 Aprile 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » Con un trenino turistico alla scoperta di uno dei più spettacolari canyon d’Italia

Con un trenino turistico alla scoperta di uno dei più spettacolari canyon d’Italia

image_pdfimage_print

Comodamente seduti sui sedili di un piccolo trenino turistico rosso fuoco, addentrarsi fra le rocce a strapiombo di uno dei più spettacolari canyon italiani, la Forra del Cellina, perla delle Dolomiti Friulane: dal 30 maggio a ottobre riprendono le corse del Trenino della Valcellina che dal lago di Barcis seguirà il percorso della vecchia strada (ora chiusa al traffico) che portava a valle.Scavata nella roccia in milioni di anni dal torrente Cellina, che scorre azzurro e limpidissimo, la forra è un susseguirsi di scorci spettacolari e di fantastici fenomeni di erosione, che vengono descritti man mano si procede. Un’area di grande interesse naturalistico e paesaggistico, tutelata come Riserva naturale dal Parco Naturale delle Dolomiti Friulane.

DolomitiFr_Orrido della ValcellinaModello Dotto Trains (realizzato a Castelfranco Veneto), il trenino è stato acquistato dalla Comunità Montana. Il capolinea è a Ponte Antoi a Barcis. Quattro le corse di mattina e quattro di pomeriggio con un percorso più lungo che tocca anche il caratteristico borgo di Andreis. Il costo varia da 3 € a 6.50 € a seconda del percorso. Il servizio funzionerà dal 30 maggio al 19 luglio e dal 31 agosto al 4 ottobre nei giorni festivi e prefestivi; dal 20 luglio al 30 agosto tutti i giorni.

 Per informazioni: Dolomiti Friulane :tel. 0427 71775 – info@dolomitifriulane.infowww.dolomitifriulane.info

 

e.l.

About Enrico Liotti

Enrico Liotti
Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top