lunedì , 1 Marzo 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » Combattere e vincere

Combattere e vincere

image_pdfimage_print

Olimpia Rivignano 56 – Libertas Pasian di Prato 63

Grande partita per il Pasian di Prato sabato 18 Febbraio in quel di Rivignano. Dopo le precedenti sconfitte, finalmente il Pasian trova fiducia nei propri mezzi e. anche se a sprazzi, mette in mostra i progressi fatti fin ora nel gioco d’attacco.
Partenza a mille per gli ospiti, che come la scorsa partita, grazie anche all’intensa difesa vincono il primo tempo per 9 a 16. Il secondo quarto inizia con un black out del Pasian, che si fa recuperare e addirittura superare con un parziale di 12 a 0 in favore del Rivignano, ma a meno di 4 minuti coach Tarchino chiama minuto e dà la scossa alla squadra, facendo sì che i ragazzi recuperino e chiudano il quarto con un parziale punti di 2 a 14, per terminare al suono della sirena sul 23 a 30 in loro favore. Alla ripresa entrambe le squadre entrano cariche, non concedendo nulla all’ avversario e terminando  sul 34 a 42. Nell’ultima frazione è vera battaglia fino al punteggio finale di 56 a 63. Il Pasian dimostra di saper vincere, grazie anche una ritrovata fiducia in se stessa, continuano i periodi di black out, che fanno sempre rischiare la sconfitta alla squadra. Da segnalare oltre alla grande prestazione corale, il 100% dal campo e ai liberi di capitan D’Orlandi, i 14 punti di Delle Vedove, le triple decisive di Campagnol e Soldati, oltre a uno Zardello che nei minuti finali fa da trascinatore. Onore al Rivignano che, nonostante la sconfitta, esce a testa alta recuperando più volte lo svantaggio e lottando su ogni pallone fino zalla fine. Da segnalare i 15 punti di Bozza e Comuzzi.
Concludo con la speranza che i miglioramenti fatti dal Pasian fin ora non vengano dimenticati, che lo spirito di squadra e l’affiatamento mostrati rimangano forti e presenti fino alla fine,  come oggi si può tener testa a qualunque squadra.

Pallacanestro DGM 68– Libertas Pasian di Prato 48

Partita intensa tra DGM e Pasian di Prato venerdi 24 marzo a Villa Primavera. Solita partenza di grinta e carattere per il Pasian, grazie anche a un formidabile Delle Vedove che fa tutti i suoi 9 punti nel primo tempo, chiudendo così al suono della sirena per 14 a 15. Nel secondo quarto la DGM non ci sta, reagisce, si porta al quarto sul 33 a 30, ma gli ospiti tengono botta grazie a uno splendido Soldati che fa ben 10 punti di seguito. Il terzo tempo vede il Pasian perdere lucidità, sembrando quasi l’ombra della squadra vista fin ora, facendo guadagnare punti ai padroni di casa, fino al punteggio di 50 a 39. Nell’ultimo quarto il nervosismo supera i limiti di guardia dopo un fallo di gioco non fischiato, commesso da Zardello, che fa sfociare la partita in rissa. Il giocatore, subito l’intervento scorretto, rincorre Zardello per il campo reagendo al fallo, il buon senso dei giocatori per fortuna prevale ma, bisogna dirlo, la gara ha bisogno di persone che la dirigano oltre a quelli che la giocano o la guardano. Il risultato finale si sviluppa in favore della DGM per 68 a 48.
La DGM ha dimostrato di saper gestire e  portare a casa le parite grazie all’esperienza, molti dei suoi giocatori dimostrano di avere parecchi punti nelle mani, uno su tutti Origani con ben 22 punti.
Grande gara nella prima parte per gli ospiti, merito prima di Delle Vedove poi di Soldati, top scorer della squadra con 14 punti; nella seconda frazione il Pasian sparisce, complice forse la stanchezza, anche se Zardello e Fabris provano a tenerla in piedi specie nel terzo quarto. Pazza squadra che un momento prima sembra poter battere chiunque, quello dopo è l’ombra di se stessa; notevole difesa che fa diminuire le amnesie a favore dei palloni rubati, complice l’intensità e il cuore, però persistono i momenti bui in attacco. Con un pò di coerenza e di maggior concentrazione, potrebbe forse dare filo da torcere, se non addirittura vincere contro chiunque! Quindi forza ragazzi, rialzatevi dopo la brutta caduta e dimostrate a tutti, ma soprattutto a voi stessi che potete combattere e vincere!

F.F.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top