venerdì , 7 Maggio 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » Che fine ha fatto Fukushima?

Che fine ha fatto Fukushima?

image_pdfimage_print

A tre mesi dai catastrofici eventi che hanno piegato una nazione, provocandole non pochi grattacapi da risolvere per il problema atomico, Fukushima è ormai acqua passata. La stampa nazionale, non ritiene più interessante quella grossa patata bollente che “sfortunatamente” è capitata proprio nel momento in cui anche il territorio italico si apprestava a sposare la cultura atomica. Per obbligo di coscienza e soprattutto di Audience il capitolo giapponese era costantemente presente su ogni prima pagina di giornale, su ogni trasmissione televisiva, su ogni stazione radio. Oggi invece, nonostante le notizie provenienti da Fukushima non siano per niente confortanti, nessuno dedica uno straccio di articolo o di servizio su quello che devono patire gli sfollati nipponici e su cosa realmente succede dentro quel Vaso di Pandora, ossia i tre reattori della centrale.

Oggi il Giappone si è fermato, osservando un minuto di silenzio per le vittime del 11 marzo scorso. A Tokyo si sono tenute anche manifestazioni contro il nucleare e contro le problematiche irrisolte della centrale di Fukushima. La Tepco aveva già dichiarato la fusione del nocciolo in tre reattori; il problema più grave è lo smaltimento delle tonnellate di acqua utilizzata per raffreddare i reattori, la quale contiene quantità spaventose di sostanze radioattive. Inoltre vengono registrate fuoriuscite di materiale altamente radioattivo, il che pregiudica per sempre il suolo circostante.

Nei giorni scorsi, nel tè coltivato in un distretto della città giapponese di Shizuoka (fonte ANSA) è stato trovato Cesio radioattivo in quantità superiori ai limiti di legge. La sostanza presente in concentrazione di 679 becquerel/kg (il limite è di 500 becquerel/kg) è stata rilevata nelle foglie di te già lavorate. Il fatto che incuriosisce è che la città giapponese di Shizuoka si trova in linea d’aria a 365 km di distanza dalla centrale di Fukushima.

Ecco quindi che mi domando: che fine a fatto Fukushima? Ormai è il passato, il problema non ci tocca più da vicino?

L’indifferenza è più grave del giudizio.

L’agenzia di stampa giapponese Jana News ha filmato il coniglietto nato il 7 maggio senza orecchie nei pressi di Fukushima.

 

© Riproduzione riservata

About Carlo Liotti

Carlo Liotti
Giornalista Pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti da Aprile 2013. Dottore in Scienze e Tecnologie Alimentari. Appassionato di fotografia e di viaggi, capo redattore de ildiscorso.it, reporter/collaboratore per altri canali di comunicazione.

Un commento

  1. Avatar

    Questo è quello che succede con le centrali nucleari!!!! Povero piccolo!!!

[fbcomments]
Scroll To Top