sabato , 31 Luglio 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » CasaClima Awards 2014 assegnato alla “Cjase dal len” di Sutrio

CasaClima Awards 2014 assegnato alla “Cjase dal len” di Sutrio

image_pdfimage_print

E’ stato assegnato a Bolzano il prestigioso premio nazionale d’architettura CasaClima Awards 2014 alla “Cjase dal len” di Sutrio in virtù dell’alta prestazione energetica raggiunta nel ristrutturare questo grande complesso storico architettonico sviluppatosi dal XVII al XIX secolo in più corpi di fabbrica realizzati preminentemente in legno e pietra.

Facendo seguito quindi all’assegnazione di tale riconoscimento tra glioltre 1000 interventi CasaClima annualmente certificati, il Comune e la Pro Loco di Sutrio in collaborazione con l’Agenzia Regionale per l’Energia-CasaClima FVG, nell’ambito del progetto Energie comuni: la via all’autosufficienza energetica ed in occasione della XXV edizione della rassegna Magia del legno, organizzano la mostra tematica Architetture in legno e CasaClima nella montagna friulana, che si inaugura presso la medesima sede museale “La cjase dal len” oggi sabato 6 settembre 2014 alle ore 18.00, per poi essere visitabile per tutta la giornata successiva.

In parallelo saranno presentati anche gli interventi CasaClima in corso di realizzazione nell’alta Valle del But e specificatamente nei Comuni di Cercivento, Paluzza e Sutrio, inseriti all’interno del lungimirante ed ambizioso progetto di sviluppo locale denominato “Energie comuni: la via all’autosufficienza energetica”promosso dall’APE e sostenuto dalla Secab – Società Elettrica Cooperativa Alto But.

Infine all’interno delle varie sale espositive saranno presenti sia l’Istituto tecnico professionale Solari di Tolmezzo che presenterà particolari realizzazioni di strutture e coperture in legno ad opera dei propri allievi, che aziende del settore ligneo specializzate in arredamento, serramentistica, realizzazione e restauro strumenti musicali, etc., operanti sì in Carnia, ma con referenze anche extra europee e caratterizzate da un alto livello di pregio e finiture, tra le quali “Le premiate falegnamerie” di Sutrio e l’innovativa “12-to-Many”, la rete d’imprese della filiera corta Foresta-Legno in alta Carnia operante in ottemperanza ai canoni codificati dal “Metodo Sadilegno®.

A coronamento della manifestazione il prof. Giovanni CANCIANI suonerà il fortepiano del 700 ristrutturato dagli artigiani fratelli LEITA.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top