venerdì , 17 Settembre 2021
Notizie più calde //
Home » Sport » Altri sport » CANOTTAGGIO Un Silver Skiff sul tratto cittadino del Po torinese terzo il monfalconese Piero Sfiligoi
CANOTTAGGIO Un Silver Skiff sul tratto cittadino del Po torinese terzo il monfalconese Piero Sfiligoi

CANOTTAGGIO Un Silver Skiff sul tratto cittadino del Po torinese terzo il monfalconese Piero Sfiligoi

image_pdfimage_print

Un Silver Skiff di altissimo livello internazionale quella che domenica mattina si è disputata sul tratto cittadino del Po torinese. 11 km in singolo che hanno consacrato ai primi tre posti i protagonisti del mondiale francese di Aiguebelette: Valent e Martin Sinkovic (Croazia), giunti a 1″ di distanza uno dall’altro, ed il neozelandese Drysdale,

Piero Sfiligoi

Piero Sfiligoi

argento mondiale, tutti e tre già qualificati per i Giochi Olimpici di Rio de Janeiro 2016. Tra gli italiani in gara, il terzo migliore è stato il monfalconese Piero Sfiligoi, che ha terminato l’impegnativo percorso in 41’53”, all’11° posto, 4° tra i pesi leggeri. Una stagione da incorniciare quella dell’atleta del Saturnia, preparato da Spartaco Barbo, nato agonisticamente alla Timavo, che dopo un argento ai mondiali universitari in 4 senza pesi leggeri ed un 10° posto ai mondiali in 2 senza under 23 pesi leggeri nel 2014, ha fatto in questa stagione il salto di qualità tecnicamente, ma anche dal punto di vista dei risultati. Bronzo in Coppa del Mondo a Varese in 2 senza pesi leggeri, si è laureato campione del mondo in 4 senza pesi leggeri under 23 e 4° ai mondiali pesi leggeri sull’otto, e Torino è stata domenica mattina una conferma delle sue possibilità sia nella vogata di punta che in quella di coppia.

Al Silver Skiff, 26° posto in classifica generale per il veneziano del Saturnia Michele Ghezzo (43’01”), che dopo una buona stagione nazionale, che lo vedeva più volte medagliato in campo nazionale con i colori del club barcolano, conclude un 2015 di buone soddisfazioni. Tra i senior, 72° posto per l’inossidabile Mike De Petris del Ravalico (45’21”), recente bronzo ai Campionati Italiani di Fondo di domenica scorsa, che conclude un’annata più che soddisfacente.

About Enrico Liotti

Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top