martedì , 9 Marzo 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » CALDO AFRICANO. E’ arrivato !

CALDO AFRICANO. E’ arrivato !

image_pdfimage_print

Nei prossimi due giorni, il week end, le temperature saranno in molte città tra i 34 e i 36 gradi, con livelli di rischio 2, cioè temperature elevate e condizioni meteorologiche che possono avere effetti negativi sulla salute della popolazione a rischio. Vere e proprie ondate di calore, in due città, Bologna e Perugia.  Fine settimana di esodo per le vacanze estive e di caldo, con le temperature in aumento un po’ su tutta Italia.
Nel dettaglio, domani farà caldo – molte città saranno colpite dall’afa con una percezione di calore di 4 5 gradi superiore alla temperatura reale. I soggetti più a rischio come al solito Bambini e Anziani  livello di rischio uno, il più basso, ma pur sempre caldo – a Bari, Firenze, Frosinone, Palermo, Roma e Verona con temperature tra i 33 gradi e io 35 gradi.  Livello di allerte due, invece, a Bologna, Perugia, Pescara. Per dopodomani, invece, livello  allerta tre, ondata di calore, a Bolognae Perugia. Livello di rischio uno, invece, a Trieste e Venezia e Udine con 34 gradi.     Secondo esodo estivo di luglio accompagnato dal primo vero caldo torrido dell’estate: 9 milioni gli italiani che si muovono nel weekend. Di questi 4 milioni si fermeranno per una vacanza media di 10 giorni, mentre 5 milioni partono per il weekend. Gli spostamenti sono dettati anche dal fatto che sono terminati gran parte degli esami e iniziano le chiusure a macchia di leopardo di uffici, aziende e negozi.  Sono 6 milioni le auto in movimento: si concentreranno verso le riviere e nei ritorni intorno alle grandi citta’; affollati anche gli scali aerei. Oltre ai soliti luoghi di mare e laghi per la montagna la spuntano le Dolomiti con il pienone di turisti.

La Redazione      © Riproduzione riservata

About Enrico Liotti

Enrico Liotti
Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top