domenica , 26 Settembre 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » 55a Mostra Mercato del Fumetto – Fiere di Reggio Emilia – 5-6 dicembre 2015
55a Mostra Mercato del Fumetto – Fiere di Reggio Emilia – 5-6 dicembre 2015

55a Mostra Mercato del Fumetto – Fiere di Reggio Emilia – 5-6 dicembre 2015

image_pdfimage_print

Si svolgerà questo fine settimana a Reggio Emilia l’evento atteso da tutti gli appassionati del fumetto antiquario, che collezionano e scambiano albi, giornalini, riviste e fascicoli di un tempo. Alla mostra si potranno trovare fumetti e serie complete ormai introvabili altrove, grazie alla presenza di circa 150 fra espositori e collezionisti privati, con numerose case editrici amatoriali che stampano, o ristampano, le avventure degli eroi popolari del periodo Ante e Dopoguerra, come Tex, Zagor, Capitan Miki, Blek Macigno, il Piccolo Sceriffo, e altri ancora, ma anche naturalmente, gli eroi di carta più recenti, come Dylan Dog o Martin Mystère, Orfani o Dragonero, l’intramontabile Diabolik, e poi i manga e i supereroi, gadget e miniature, album, figurine e manifesti cinematografici. Naturalmente l’Anafi (Associazione Nazionale Amici del Fumetto e dell’Illustrazione) non poteva mancare di presentare nell’occasione il numero 96 della sua rivista trimestrale Fumetto (insostituibile materiale di consultazione e lettura per chi si occupa di fumetti anche dal punto di vista

Bernet a Reggio Emilia

Bernet a Reggio Emilia

filologico e storico), il 4° lotto della nuova serie della Collana Inedistrips, che propone una nuova uscita in tre albi di storie a strisce sindacate dei personaggi americani, inedite in Italia, e soprattutto il primo volume riservato ai soci per il 2016, “Gli eroi di Troia”, una storia completa inedita di Martin Mystère, scritta da Sauro Pennacchioli e disegnata da Roberto Revello nel 1987 e rimasta in un cassetto fino a oggi; a firmare le copie del volume, per i soci Anafi che rinnoveranno per l’occasione la quota annua per il 2016, nella giornata di sabato 5 dicembre ci sarà Alfredo Castelli in persona. Ma le sorprese non finiscono qui, perché ecco che dal cilindro spunta un volume di Gallieno Ferri (noto ai più come il principale disegnatore di Zagor) dal titolo Jim Puma, che contiene due storie inedite del personaggio disegnato per la Francia da Ferri nel 1958/1960.

Notizie aggiornate e informazioni dettagliate si trovano sul sito www.amicidelfumetto.it, dove si possono leggere e scaricare articoli scelti della rivista e accedere alle istruzioni per diventare soci e poter così anche acquistare riviste, albi e volumi non reperibili in commercio. A supporto dell’attività informativa svolta dalla rivista, l’ANAFI edita anche una newsletter elettronica per soci e appassionati di fumetti, dal titolo MANO LIBERA. Attuale Presidente dell’associazione è Paolo Gallinari, VicePresidente e capo redattore della rivista FUMETTO è Luciano Tamagnini. Nell’ambito delle lupo alberto partigianodue giornate, grande protagonista della rassegna sarà Jordi Bernet, uno dei grandi maestri del fumetto europeo e mondiale che sarà a disposizione degli appasionati sabato mattina e domenica mattina per autografi, dediche e schizzi. L’esposizione a tema di quest’anno, con interessanti e documentati pannelli, è Partigiani e Fumetto. Settant’anni di Resistenza nelle strisce disegnate, curata da Pier Luigi Gaspa e promossa dall’Anpi di Carpi. Un Lupo Alberto che Silver ha vestito da partigiano porta in bici la gallina Marta staffetta: questo il prologo alla bella mostra che traccia un itinerario che dal 1944 si snoda sul filo della memoria fino ai giorni nostri. In questo percorso sfilano alcuni grandi nomi del fumetto italiano: Paul Campani, Guido Crepax, Hugo Pratt, Sergio Staino, Alfredo Castelli, Mario Uggeri, Mino Milani, Ferdinando Tacconi, Giorgio Trevisan.

Oltre ai numerosi espositori collezionisti privati, e ai negozi specializzati, anche la mostra di quest’anno si caratterizza per un’importante rappresentanza di piccole ma agguerrite case editrici: come ReNoir e Nona Arte, 001 e Allagalla, Mencaroni e Fumo di China, Mercury e Grifo, Nicola Pesce Editore e Cosmo, per non parlare di significative associazioni come lo storico GAF di Firenze o Cronaca di Topolinia di Torino. Ognuna di queste realtà porta in dote alla Mostra reggiana un ricco elenco di novità prodotte per l’occasione.

Alla mostra sarà presente anche l’associazione Diabolik Club, nata a Sassuolo (MO) nel 1996 per permettere ai soci di conoscersi, scambiarsi e diffondere materiale legato a Diabolik.

55a Mostra mercato del Fumetto di Reggio Emilia nell’ambito di Cambi & Scambi  Fiere di Reggio Emilia in via Filangieri 15

sabato 5 dicembre 2015 dalle ore 9 alle 19   domenica 6 dicembre 2015 dalle ore 9 alle 13

info: www.amicidelfumetto.it

E.T.

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top