domenica , 28 Novembre 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » 31′ Rally della Marca da venerdì 20 a domenica 22 giugno 2014

31′ Rally della Marca da venerdì 20 a domenica 22 giugno 2014

image_pdfimage_print

Ottimo il dato iscrizioni (76) e il numero delle world rally car in lizza (9)Sarà un formidabile duello tricolore tra Marco Signor e Luca Pedersoli Motor Group & Telethon, quando lo sport è abbinamento di solidarietà

VALDOBBIADENE, 17 giugno 2014_ Mesi di preparazione, poi la frenesia delle ultime settimane e infine la cura spasmodica dei dettagli alla vigilia della gara. Questo il cronoprogramma della scuderia Motor Group per allestire il 31. Rally della Marca targato Telethon, quarta prova del Campionato Italiano Wrc 2014 che va in scena nel fine settimana con base qui a Valdobbiadene, capitale mondiale del Prosecco docg. Un “viaggio nel territorio” al quale si sono iscritti ben 76 equipaggi, di cui nove dotati di graffianti “world rally car”, ovvero le vetture che hanno corso i rally iridati. PROGRAMMA. Saranno queste micidiali quattroruote a dettare il ritmo di una sfida che promette spettacolo a iniziare da venerdì sera, quando alle ore 20:51 il primo concorrente prenderà il via allo “Zadraring” di Bigolino. Aperitivo di 2,40 km per quelli che sabato saranno i piatti forti da ingoiare alla massima velocità: tre volte su “Monte Cesen” (18,34 km, start alle ore 9:08, 12:54, 16:40) e “Monte Tomba” (12,08 km, start 10:02, 13:48, 17.34), due sul “Montello” (8,27 km, start 11:02, 14:48). Arrivo in piazza Marconi previsto alle 18:40 con premiazioni sul palco e a seguire la “terza tappa”, una grande festa musicale orchestrata dalla W-Band di Capitan Ventosa. AMBIZIONI SCUDETTO. Poker di favoriti, ma sono in tre a cullare sogni tricolore. Il bresciano Luca Pedersoli (Citroen C4) comanda la classifica con 42 punti, ha vinto Millemiglia e Lanterna, rimediato in extremis il secondo posto al Salento dietro Marco Signor (Ford Focus) che sulle strade di casa vuole proseguire la rimonta, adesso è a quota 27. Terzo incomodo Manuel Sossella (Ford Fiesta), pluricampione dell’International Rally Cup. Il vicentino di punti ne ha 22 e non può accontentarsi di un piazzamento. Il comasco Paolo Porro (Citroen C4) si chiama fuori dalla corsa scudetto, però mette nel mirino il suo terzo sigillo dopo le vittorie al Marca 2009 e 2013. SICURI PROTAGONISTI. Dopo anni ruggenti con le Super 2000, tanta la curiosità di vedere in azione Efrem Bianco (Focus) e Adriano Lovisetto (Fiesta) al volante di una “top-car”. Per loro l’imperativo è battere i rivali di categoria, cioè Emanuele Garosci (Citroen C4), Mauro Miele (Citroen Xsara) e Luciano Cobbe (altra Focus). Troppi i cavalli “wuerreci” in circolazione per la Renault Clio Super 1600 di Antonio Forato, che arriva all’appuntamento trevigiano con la provvisoria grazia del quarto posto assoluto di Campionato in coabitazione con Alessandro Bosca, leader della Coppa Csai Super 2000. TELETHON E SOLIDARIETA’. Per dare una mano al coordinamento provinciale Telethon di Treviso, il Marca 2014 promuove al suo interno una raccolta di beneficienza e mette a disposizione dei quadri gentilmente donati da Walter e Rinaldo Bernardi, Marino Bonetta, Sergio Favotto, Gianni Pezzei detto “Baiol”, Renza Sartor. Per informazioni ci si può rivolgere alla segreteria Motor Group chiamando al numero 0423300600 oppure visionare la pagina facebook del rally.

Comunicato stampa di Carlo Ragogna per RALLY DELLA MARCA 

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top