martedì , 2 Marzo 2021
Notizie più calde //
Home » Attualità » 25 aprile: ogni casa una piazza
25 aprile: ogni casa una piazza

25 aprile: ogni casa una piazza

image_pdfimage_print

Esercitare la memoria che ci ha portato alle istituzioni democratiche che conosciamo come la nostra bella Costituzione. Mentre l’emergenza sanitaria provocata dal Corona virus imperversa nelle strade, noi, ora che la vita che conoscevamo prima non esiste più, siamo confinati nelle nostre abitazioni e costretti a vivere una vita sospesa. Questo non vuol dire arrendersi anzi, è importante continuare ad essere persone inserite nella società. Se non è possibile uscire fisicamente è possibile, grazie al web, liberare desideri, sogni e pensieri.

Le case diventano piazze, anche se virtuali, da cui assistere agli eventi significativi della nostra esistenza come quelli previsti per sabato, in ricordo del 25 aprile, Festa della Liberazione.

 Per onorare valore della Resistenza,  il palinsesto di dirette Facebook #iorestoacasa con gli artisti curato dal CSS Teatro Stabile di innovazione del FVG prosegue con una “puntata speciale 25 aprile” alle ore 18.00.

 I curatori dell’iniziativa #iorestoacasa con, hanno rienuto “naturale progettare una puntata in questa giornata che in tempi normali ci avrebbe fatto ritrovare nelle piazze italiane per ritornare una volta di più sui valori democratici alla base della nostra Repubblica e per il ricordo dei partigiani della resistenza che ci hanno liberato dal nazifascismo anche a costo della loro vita”.

 Protagonista della diretta Facebook il 25 aprile sarà il Coro Popolare della Resistenza, il coro dei cittadini udinesi nato nel 2012 su iniziativa di alcuni soci e socie dell’ANPI e dell’ARCI di Udine. Il Coro popolare della Resistenza  ha partecipato alle cerimonie del 25 aprile udinese al fianco dell’ANPI, l’Associazione nazionale partigiani italiani in Piazza Libertà, il Monumento dei caduti della Resistenza di Piazzale 26 luglio e al Parco Rubia di  Pradamano.

L’evento del 25 aprile alle ore 18:00 è stato pensato come una vera e propria staffetta di interventi coordinati da Nicoletta Oscuro da anni co-direttrice del coro assieme a Claudia Grimaz, e da Serena Di Blasio, attrice e membro del coro.  Nella piazza virtuale, dal vivo, il coro intonerà “Bella ciao”, il canto popolare idealmente associato al movimento partigiano italiano e non dopo la Resistenza.

Sono previsti inoltre contributi video per riascoltare i brani del repertorio di canti partigiani che negli anni si è arricchito di tanti canti di lotta e resistenza  provenienti da tutto il mondo. Molti sono gli attivisti del coro e le personalità che faranno sentire la loro voce durante la diretta Facebook tra cui ricordiamo Ornella Luppi, Anna di Fant, Benedetto Parisi, Federica  Vicenti, Antonella Fiore.

 Anche quest’occasione si potrà diventare Mecenate tramite le donazioni liberali prevista dallo strumento dell’Art bonus del Ministero per i beni e le attività culturali e del turismo adottato dal CSS per sostenere gli artisti con sgravi fiscali del 65% a credito di imposta.  Quanto sarà raccolto verrà devoluto dal Coro Popolare della Resistenza al circolo Arci Miskappa di Udine, casa del coro e di altre associazioni  attive nel sociale da Arcigay a Ospiti in arrivo. Si tratta di presidio sociale e culturale  molto importante per la città di Udine che in questo periodo di chiusura ha bisogno di sostegno e aiuto concreto per poter sopravvivere fino alla riapertura nella speranza di poter riprendere prima possibile la sua attività con nuovi progetti e speranza per il futuro.

 

MTR

About Maria Teresa Ruotolo

Avatar
Nata a Udine nel 1970 vive a Grado. Giornalista Pubblicista dal 2004; Laurea in Scienze Politiche indirizzo politico sociale collaborazione varie: con il Consorzio Agenti Immobiliari per la redazione dell’editoriale di Corriere Casa Nord Est; con Gruppo Sirio per la redazione di articoli pubblicati sul periodico Business Point e altre varie collaborazioni per la redazione di articoli di attualità e politica.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top