martedì , 24 Maggio 2022
Notizie più calde //
Home » Attualità » 21° GLOCAL FILM FESTIVAL 10-14 marzo 2022, Cinema Massimo MNC – Torino
21° GLOCAL FILM FESTIVAL 10-14 marzo 2022, Cinema Massimo MNC – Torino

21° GLOCAL FILM FESTIVAL 10-14 marzo 2022, Cinema Massimo MNC – Torino

Domenica 13: masterclass TRA WEB E REGIA con Claudio Di Biagio /
evento CIAU BALE con ospiti Andrea Zalone e Gianni Carretta /
2 doc in anteprima regionale MOTHER LODE e I’LL STAND BY YOU.

Lunedì 14: talk con Daniela Scattolin vincitrice Premio Prospettiva /
PREMIAZIONE 21° Glocal
/ anteprima nazionale DOUBLE di Valerio Valente

Continua fino a lunedì 14 marzo al Cinema Massimo MNC di Torino il 21° Glocal Film Festival, dedicato al meglio della produzione cinematografia piemontese, il festival è organizzato dall’Associazione Piemonte Movie e diretto da Gabriele Diverio. Domenica 13 e lunedì 14 in programma una masterclass su format e linguaggi digitali con Claudio Di Biagio e la “rimpatriata” del show TV CIAU BALE con ospiti Andrea Zalone e Gianni Carretta, nuovi appuntamenti degli omaggi a Fredo valla e Gherardo Gossi oltre alle proiezioni dei concorsi SPAZIO PIEMONTE e PANORAMICA DOC. Lunedì 14 la madrina del festival Daniela Scattolin riceverà il Premio Prospettiva 2022 durante il talk sul suo giovane ma promettente percorso attoriale in apertura della serata di Premiazione, che si concluderà con l’anteprima nazionale di Double di Valerio Valente.

I’ll stand by you_Vareikyte-Dejoie

DOMENICA 13 si apre con la masterclass ‘TRA WEB E REGIA. PERCORSI PER GIOVANI VIDEOMAKERtenuta da CLAUDIO DI BIAGIO autore regista e youtuber, creatore della prima webseries italiana Freaks e di altri format su Youtube e Twitch, inoltre dirige e scrive per la tv (Romanzo Italiano, 4 Hotel, Illuminate) e per il web. Dalle 10 alle 13 al Cinema Massimo MNC, Di Biagio – che è anche giurato della sezione Spazio Piemonte – illustrerà le possibilità introdotte dalle nuove tecnologie e piattaforme online.

Partecipazione 15€. Iscrizioni https://bit.ly/GlocalFF_masterclassDIBIAGIO

Andrea-Zalone-e-Germana-Pasquero_ ph-Elena-Soroldoni

Alle 17.30 sempre al Massimo, l’attesissimo evento dedicato a CIAU BALE, striscia comica quotidiana le cui 30 puntate andarono in onda su Quartarete tv nei primi anni 2000, ideata da ANDREA ZALONEdal 2006 autore e spalla comica fissa di Maurizio Crozza – e da GIANNI CARRETTA che saranno ospiti in sala insieme ad attori e cast dello show. Il programma fu creato con altri comici come Germana Pasquero, Giampiero Perone, Donato Sbodio, Manlio Pagliero e con la partecipazione del gruppo torinese I Soggetti.

Andrea Zalone – torinese nato e cresciuto a Mirafiori – ha collaborato come autore e attore anche con Giorgio Gori, Enrico Bertolino, Caterina Guzzanti, Gialappa’s Band, Victoria Cabello, Geppi Cucciari.

PANORAMICA DOC chiude il cerchio dei 5 documentari in concorso con due attese anteprime regionali.

Alle 19.30 I’ll Stand By You (Lituania/Italia/Svizzera, 2021, 74’) codiretto dal torinese Maximilien Dejoie insieme alla regista Virginija Vareikyte, indaga una tematica importante e delicata come quella del suicidio e il dilagare di questo dramma in una cittadina della Lituania, attraverso il lavoro fatto da una poliziotta e dalla psicologa di rilevanza europea Valija Sap – ospite in sala. Il film arriva al 21° Glocal dopo un percorso di successi a svariati festival internazionali.

Un altro titolo atteso in città, dopo l’esordio alla Settimana della Critica di Venezia 2021, è Mother Lode (Francia/Svizzera/Italia, 2021

Mother Lode_Tortone

, 85’) diretto dal torinese Matteo Tortone e coprodotto dalla Malfé Film di Torino. In programma alle ore 21.30, il film segue i passi di Jorge che, dalla periferia di Lima, va alla ricerca di fortuna in una miniera d’oro in un viaggio tra realtà e pensiero magico; ed è caratterizzato da un forte approccio autoriale e un’espressiva fotografia in bianco e nero che tratteggia la vita del protagonista.

In programma domenica 13 anche 3 proiezioni dell’OMAGGIO A FREDO VALLANon ne parliamo di questa guerra; Medusa, storie di uomini sul fondo e Prigionieri della libertàal Polo del ‘900 dalle 14.30 (Ingresso libero) e, alle 15.30 al Cinema Massimo, gli ultimi 5 titoli in concorso per SPAZIO PIEMONTELucerna di Emilia Gozzano, Giorgia Ubaldi, Alessandra Quaroni, Luca Passafaro, Alessandro Spedicato; Smile di Donato Luigi Bruni; Il Fabbricante di Scintille di Valerio Marcozzi; Promised Land di Andrea Pierri e Lui di Federico Mottica – che saranno anticipati dal corto Vesna, Goodbye (Zbogom, Vesna) di Sara Kern, parte del focus FROM LOCAL TO GLOBAL che quest’anno vede protagonista il FEKK – Ljubljana Short Film Festival.

Il pomeriggio di LUNEDÌ 14giorno di chiusura del 21° Glocal Film Festival – è dedicato a Gherardo Gossi, direttore della fotografia torinese che ha lavorato al fianco di registi come Daniele Vicari, Guido Chiesa, Daniele Gaglianone, Davide Ferrario, Emma Dante e Susanna Nicchiarelli, già protagonista dalla giornata di sabato 12 culminata nell’assegnazione del Premio Riserva Carlo Alberto. Con questo premio il festival ha voluto riconoscergli il contributo fondamentale dato sui set di decine di film negli ultimi vent’anni, tra i quali Gossi stesso ha scelto alcuni titoli da proporre al pubblico del Glocal.

Alle 15.30, Materiale resistente di Guido Chiesa e Davide Ferrario, sul mitico concerto del 25 aprile ’95 fatto per l’uscita dell’album Materiale Resistente 1945-1995 curato dai C.S.I. con 19 tra artisti e band; e alle 17.30, Ruggine di Daniele Gaglianone, passato e presente di un gruppo di ragazzini della periferia torinese le cui vite vennero sconvolte da un evento traumatico difficile da dimenticare.

Daniela Scattolin

Il festival volge al termine con l’annuncio dei premiati della 21a edizione tra cui Daniela Scattolin (protagonista della serie Netflix Zero), a cui va il PREMIO PROSPETTIVA 2022. Alle 20.00 la giovane attrice riceverà questo riconoscimento che per il Glocal è una scommessa su un talento destinato a brillare nel campo del cinema e della tv e sarà protagonista di una talk sulla sua carriera, prima di immergerci nella CERIMONIA DI PREMIAZIONE di cui sarà anche madrina.

Scopriremo le decisioni della GIURIA di PANORAMICA DOC composta da Chiara Borroni (critica, giornalista e selezionatrice cinematografica), Gherardo Gossi (direttore della fotografia) e Cristina Voghera (direttrice artistica Baretti) che assegnerà il Premio Torèt Alberto Signetto – Miglior Documentario (2.500 €); per la categoria DOC SHORT la redazione di Cinemaitaliano.Info annuncerà il documentario breve vincitore dell’omonimo premio; mentre tra i documentari lunghi verrà annunciato anche il Premio Professione Documentario, scelto dagli studenti delle scuole coinvolte, e il Premio del Pubblico – Santa Clelia.

La GIURIA di SPAZIO PIEMONTE, ossia Claudio Di Biagio (regista, autore, speaker e youtuber), Matevž Jerman (responsabile programmazione FeKK Ljubljana Short Film Festival) e Daniela Scattolin (attrice), annuncerà il Premio Torèt Miglior Cortometraggio (1.500 €), il Premio ODS – Miglior Attore, il Premio ODS – Miglior Attrice e il Premio Pantaleon – Miglior Corto d’Animazione. Le giurie partner proclameranno i vincitori dei premi speciali Machiavelli Music – Miglior Colonna Sonora e Scuola Holden – Miglior Sceneggiatura. ln palio anche il Premio Scuole – Miglior Corto e il Premio del Pubblico – Santa Clelia.

Il Glocal Film Festival chiude la 21ª edizione con DOUBLE (Italia, 2021, 64’), esordio nel lungo di finzione di Valerio Valente, che sarà ospite dell’anteprima italiana di questo film interamente girato sotto la Mole, che giunge al Glocal Film Festival dopo il recente successo riscosso al San Francisco Independent Film Festival.

Il protagonista Double (doppio) – il cui nome ispirato a quello dell’attore che ne veste i panni Daniele Daniele – è portiere di notte in un hotel e attore di teatro. Possiede il potere di rendersi invisibile e grazie a ciò segue gli altri nel loro privato, venendo a contatto con lati nascosti delle loro vite. Spiare i suoi compagni di teatro e i clienti dell’albergo è il fulcro della sua vita priva di socialità. Una sera decide di assistere da invisibile alle prove di teatro della sua compagnia e si sconcerta nello scoprire che l’opera, recitata dall’inizio alla fine senza le sue parti, funziona comunque benissimo. Double ne esce smarrito e disorientato. È forse la risposta che stava cercando, e così finisce per restare invisibile e sottrarsi completamente alla propria vita.

Glocal Film Festival è organizzato da Associazione Piemonte Movie in sinergia con Film Commission Torino Piemonte, Museo Nazionale del Cinema, Torino Film Festival, con il contributo di Regione Piemonte e di Fondazione CRT, con il patrocinio di Città di Torino e Città Metropolitana di Torino. Main Partner ODS. Main Sponsor Vermouth Carlo Alberto.

MODALITÀ D’INGRESSO AL FESTIVAL

Ingresso 6 €, ridotto 4 € (tranne dove diversamente specificato)

INFO Info info@piemontemovie.com / 328.8458281 / www.piemontemovie.com / www.facebook.com/PiemonteMovieGlocalNetwork / www.instagram.com/piemontemovie

21° GLOCAL FILM FESTIVAL – programma di DOMENICA 13 e LUNEDÌ 14 MARZO

DOMENICA 13 MARZO

Ore 10.00 – 13.00, Cinema Massimo MNC – Sala 3 Soldati
Masterclass TRA WEB E REGIA. PERCORSI PER GIOVANI VIDEOMAKER con Claudio Di Biagio
Iscrizioni: bit.ly/GlocalFF_masterclassDIBIAGIO

Ore 14.30, Polo del ‘900 – Ingresso libero
Omaggio a FREDO VALLA. VISIONI DI GHIACCIO E DI FUOCO
Non ne parliamo di questa guerra (Italia, 2017, 66’) di Fredo Valla
Medusa, storie di uomini sul fondo (Italia, 2019, 63’) di Fredo Valla
Prigionieri della libertà (Italia, 2005, 55’) di Fredo Valla

Ore 15.30, Cinema Massimo MNC – Sala 1 Cabiria
Focus FROM LOCAL TO GLOBAL / FEKK – Ljubljana Short Film Festival
Vesna, Goodbye (Zbogom, Vesna) (Slovenia/Australia, 2020, 15’) di Sara Kern

Concorso SPAZIO PIEMONTE
Lucerna (Italia, 2021, 7’) di Emilia Gozzano, Giorgia Ubaldi, Alessandra Quaroni, Luca Passafaro, Alessandro Spedicato / Smile (Italia, 2021, 16’) di Donato Luigi Bruni / Il Fabbricante di Scintille (Italia, 2021, 6’) di Valerio Marcozzi / Promised Land (Italia, 2021, 9’) di Andrea Pierri / Lui (Italia, 2021, 17’) di Federico Mottica

Ore 17.30, Cinema Massimo MNC – Sala 1 Cabiria
Evento CIAU BALE – Andrea Zalone e Gianni Carretta raccontano la genesi della trasmissione tv cult
Ospiti: ANDREA ZALONE (ideatore della trasmissione, oggi apprezzato autore e spalla comica di Maurizio Crozza), il regista GIANNI CARRETTA e attori e cast dello show. Modera FABRIZIO DIVIDI (giornalista)

Ore 19.30, Cinema Massimo MNC – Sala 1 Cabiria
Concorso PANORAMICA DOC
I’ll Stand By You (Lituania/Italia/Svizzera, 2021, 74’) di Virginija Vareikyte e Maximilien Dejoie – ANTEPRIMA REGIONALE. Ospite: VALIJA ŠAP (presidentessa dell’Associazione di Psicologia Lituana)

Ore 21.30, Cinema Massimo MNC – Sala 1 Cabiria
Concorso PANORAMICA DOC
Mother Lode (Francia/Svizzera/Italia, 2021, 85’) di Matteo Tortone – ANTEPRIMA REGIONALE

LUNEDÌ 14 MARZO

Ore 15.30, Cinema Massimo MNC – Sala 3 Soldati
Omaggio a GHERARDO GOSSI
Materiale resistente (Italia, 1995, 80’) di Guido Chiesa e Davide Ferrario

Ore 17.30, Cinema Massimo MNC – Sala 3 Soldati
Omaggio a GHERARDO GOSSI
Ruggine (Italia, 2011, 109’) di Daniele Gaglianone

Ore 20.00, Cinema Massimo MNC – Sala 3 Soldati
CERIMONIA DI PREMIAZIONE / assegnazione Premio Prospettiva 2022 a DANIELA SCATTOLIN
a seguire Double (Italia, 2022, 64’) di Valerio Valente – ANTEPRIMA NAZIONALE

21° GLOCAL Film Festival | 10 – 14 marzo 2022 | Cinema Massimo MNC, Torino

è organizzato da Associazione Piemonte Movie e Cinema delle Valli

Con il contributo di Regione Piemonte e Fondazione CRT

Con il patrocinio di Città di Torino e Città Metropolitana di Torino

Con il supporto di Film Commission Torino Piemonte, Museo Nazionale del Cinema – Torino Film Festival

Main partner O.D.S. Operatori Doppiaggio e Spettacolo

Main Sponsor Vermouth Carlo Alberto

Con il sostegno di Comune di Villar Perosa, Comune di Perosa Argentina, Unione Montana dei Comuni Val Chisone e Germanasca, Mauto – Museo Nazionale dell’Automobile di Torino

Con la partecipazione di AGIS – Associazione Generale Italiana dello Spettacolo, ANEC – Associazione Nazionale Esercenti Cinema, Istituto Luce, Centro Sperimentale di Cinematografia – Animazione, Centro Studi Beppe Fenoglio, Archivio Nazionale Cinema d’Impresa, Archivio Superottimisti, Polo del ‘900, Istituto di Studi Storici Gaetano Salvemini, Fondazione Istituto Piemontese Antonio Gramsci, Cine – Cinema communities for Innovation Networks and Environment, Aiace Torino, FeKK – Ljubljana Short Film Festival – FilmFreeway, Associazione COORPI, Espaci Ocittan, Museo Civico Luigi Mallé di Dronero, Arci Valle Susa Pinerolo, Cineforum Pinerolo, Associazione Ama – Auto Mutuo Aiuto, Piemonte Factory, Movie Tellers – Narrazioni cinematografiche.

Media Partner Agenda del Cinema a Torino, Cameralook, Cinemaitaliano.info, Cinematographe.it, Radio GRP, Radio Banda Larga

Con il supporto di I love Toret, Machiavelli Music, Scuola Holden. Storytelling and Performing Art, Vecosell, Azienda Vitivinicola Santa Clelia, Libreria Pantaleon, Diego Dominici photography, d’code, pianoB Philm, Proposte Comunicazione Integrata, Alzani Tipografia, Agenzia Viaggi Angolo di Mondo, Cinema Teatro Baretti.

Piemonte Movie aderisce al Comitato Emergenza Cultura

About Enrico Liotti

Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top