lunedì , 10 dicembre 2018
Notizie più calde //
Home » HOT » XMOTORS: AL MONZA RALLY SHOW SI RIVEDE PATRON STEFAN
XMOTORS: AL MONZA RALLY SHOW SI RIVEDE PATRON STEFAN
un'immagine della vettura che sarà utilizzata in gara da Stefan (immagine a cura di GRR Skin)

XMOTORS: AL MONZA RALLY SHOW SI RIVEDE PATRON STEFAN

image_pdfimage_print

Il presidente della scuderia trevigiana Xmotors tornerà alla guida di una delle proprie Ford Fiesta R5, affiancato da Ivan Agostinetto, nel classico evento di fine stagione.

Montebelluna (Tv), 04 Dicembre 2018 – Il Monza Rally Show, uno degli eventi più importanti del panorama automobilistico nazionale, è pronto ad aprire i battenti per mettere in scena l’edizione 2018 e, ad un richiamo così gustoso, Xmotors ha risposto presente.

Il sodalizio trevigiano, con base a Montebelluna, sarà della partita con presidente Francesco Stefan, il quale tornerà al volante, di una delle proprie Ford Fiesta R5, dopo il bel terzo posto di classe siglato al Rally della Marca, evento valido per il Campionato Italiano WRC.

Un ritorno in grande stile, quello del patron di Xmotors, il quale si getterà in un’autentica gabbia dei leoni, assieme ad Ivan Agostinetto nell’inedita veste di navigatore, che vedrà la presenza del campione italiano in carica, Paolo Andreucci, e di altri ex tricolore come Giandomenico Basso, due volte vincitore del Tour European Rally, e Luca Rossetti.

In mezzo a loro tanti altri agguerriti avversari che renderanno la lotta in classe R5 una sfida, sulla carta, impossibile per chi sale saltuariamente su questa tipologia di vetture.

“Dopo vari mesi di astinenza torniamo al volante della Fiesta” – racconta Stefan – “e, sinceramente, non vedevamo l’ora. Gli impegni di Xmotors, in crescita costante, ci hanno costretto a mettere da parte la tuta ed il casco per concentrarci esclusivamente sui nostri clienti. Con l’arrivo di fine annata è nata la possibilità di prendere parte ad un evento unico nel suo genere, come il Monza Rally Show, ed abbiamo colto al volo questa opportunità. Si vocifera della presenza di oltre cinquanta vetture in classe R5, impressionante. In un contesto di questo tipo sarà molto interessante essere presenti come Xmotors. Dal canto prestazione non ci passa nemmeno per la testa l’idea di poter battagliare con gente come Andreucci, Basso, Rossetti e compagnia. Nel nostro caso quel che conta davvero è esserci e di divertirci in uno degli eventi che, tra elogi e polemiche, è in grado di catalizzare l’attenzione internazionale, anche per la presenza di tanti personaggi che, con il mondo dei rally, han poco a che fare. Occasione ideale per dare lustro ai partners che sostengono la nostra realtà.”

Tre le giornate di gara previste per il Monza Rally Show targato 2018: l’apertura del sipario è prevista per Venerdì 7 Dicembre, nel primo pomeriggio, per la disputa della “Monza” (1,26 km) e della “Roccolo” (11,92 km).

Sabato 8 Dicembre andrà in scena la frazione più corposa della manifestazione: ai due passaggi sulla “Parabolica” (9,66 km) si alterneranno la “Autodromo” (8,83 km) e la lunga “Grand Prix” (44,83 km).

Tre i tratti cronometrati in programma per Domenica 9 Dicembre: il buongiorno sarà dato dagli oltre quaranta chilometri della seconda tornata sulla “Grand Prix”, alla quale faranno seguito la ripetizione di “Roccolo” e di “Monza”.

Gran finale, come da tradizione oramai, con il Masters Show, che si svilupperà sul rettifilo centrale dell’autodromo brianzolo, con una lunghezza di un chilometro e mezzo per singolo passaggio.

About Dario Furlan

Dario Furlan
Fotografo free lance e giornalista pubblicista. Segue da anni il panorama musicale internazionale - ma anche locale - con particolare predilezione per quanto riguarda il rock (in tutte le sue derivazioni), il folk ed il blues nonché la musica in lingua friulana. Cultore di "motori e rally", dei quali vanta una conoscenza ultradecennale, è anche atleta nella disciplina ciclistica della mountain bike.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top