martedì , 18 dicembre 2018
Notizie più calde //
Home » Sport » Calcio » Udinese-Torino 1-1
Udinese-Torino 1-1

Udinese-Torino 1-1

image_pdfimage_print

Quarta di A al Friuli con l’Udinese che ospita il Torino dopo la sosta per la solita, purtroppo, deludente nazionale.

Umori diversi per le due squadre con i friulani reduci dalla prima sconfitta a Firenze e i piemontesi che nell’ultimo turno hanno battuto la SPAL trovando il primo successo in campionato.

4-1-4-1 per Velazquez con Scuffet confermato in porta e preferito a Musso, linea difensiva composta da Larsen, Troost-Ekong, Nuytinck e Samir, Behrami in mediana con la linea a 4 composta da Pussetto, Fofana, Mandragora e De Paul con Lasagna unica punta.

Primo tentativo per i friulani con una punizione di Mandragora alta sopra la traversa. All’11 gol del Torino ma in fuorigioco, sempre 0 a 0. 3 minuti piu tardi buona ripartenza bianconera con Mandragora che va al tiro da posizione defilata, palla fuori. Al 24’ dopo qualche buona trama friulana ci prova il Toro con De Silvestri, palla fuori. Al 28’ ancora buona ripartenza Udinese con De Paul libero sulla sinistra che va al tiro e complice anche una deviazione di N’Koulou batte Sirigu per il vantaggio friulano. Al 33’ pericolo per la difesa friulana con una mezza girata di Belotti dal limite dell’area piccola, Scuffet ci arriva facile. 3 minuti più tardi Meitè fa fuori area, ancora ok Scuffet. Un minuto più tardi Berenguer da fuori area con una deviazione che salva il portiere bianconero. Torino più pericoloso in questa fase con i friulani in attesa.

Ripresa e subito gol del Torino al 4’ con Meitè con una girata da dentro area che si insacca nell’incrocio dei pali superando un incolpevole Scuffet. Al 7’ tentativo per i friulani con Lasagna, palla a lato. Fase tranquilla del match con qualche trama da ambo i lati che però non impensierisce i due portieri. Al 12’ primo cambio friulano con Teodorczyk che fava sostituire un buon Pussetto per dare più peso in attacco. Al 26’ da corner bianconero Behrami di testa, palla di poco fuori. Il match scivola via senza grosse emozioni, con il Torino più propositivo e l’Udinese che agisce di rimessa, entrambe senza creare grossi pericoli. Al 45’ pericolo in area bianconero a con Belotti che tenta la giocata un semirovesciata, palla alta. All’ultimo minuto buona palla di Teodorczyk per Machis che però non controlla da dentro l’area di rigore e permette a Sirigu di arrivare prima sul pallone.

Il “ vi vogliamo così” a fine partita dei tifosi sa di apprezzamento verso l’impegno messo dalla squadra in campo, più propositiva nella prima fase, in calo nella ripresa.

Soddisfatto per il pareggio mister Velazquez che reputa giusto il pareggio contro una squadra forte. Buona la compattezza e l’equilibrio della squadra che gioca concentrata sulla porta avversaria. Nel finale potevano arrivare i tre punti ma va bene il pareggio con la testa che ora va alla partita di domenica prossima a Verona contro il Chievo.

Rudi Buset
rudibuset@live.it
@RIPRODUZIONE RISERVATA

About Rudi Buset

Rudi Buset
Pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti dal 2013 Diplomato presso l’ITC Einaudi nel 2007, lavora presso una carpenteria leggera artigiana. Impegnato nel sociale e in politica, da anni collabora con diverse realtà del suo territorio con particolare attenzione al mondo dell’associazionismo. Appassionato di tutto ciò che riguarda l’uomo in quanto “animale politico” oltre che allo sport (in primis il calcio).

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top