giovedì , 21 Novembre 2019
Notizie più calde //
Home » IN EVIDENZA » Serie A: Juve e Inter vincenti, sorpresa Roma
Serie A: Juve e Inter vincenti, sorpresa Roma

Serie A: Juve e Inter vincenti, sorpresa Roma

image_pdfimage_print

11 a di A con doppia vittoria delle squadre in testa alla classifica.

La Juventus mantiene la prima posizione grazie alla vittoria nel derby della Mole in casa del Torino. La gara dell’Olimpico è decisa da De Ligt al 70′.

Alle 18, sempre di sabato, vittoria di rigore all’ultimo minuto dell’Inter a Bologna. Vantaggio casalingo con Soriano al 59′, pareggio di Lukaku al 75′ con lo stesso attaccante di Conte che sigla, al 92′, il rigore che porta 3 più ai nerazzurri.

Sorpresa nel primo anticipo di sabato con la Roma che batte per 2 a 1 il Napoli, che scivola al settimo posto in classifica. Nella capitale vantaggio di Zaniolo al 19′, raddoppio di Veretuot su rigore al 55′. Inutile la rete partenopea di Milik al 72′.

Terzetto al quarto posto a 21 punti con Lazio, Atalanta e Cagliari. I biancocelesti battono per 2 a 1 a San Siro un Milan in continua crisi di risultati. Vantaggio ospite con Immobile al 25′, pareggio rossonero con l’autogol di Bastos 3 minuti più tardi. Nella ripresa, all’83’, Correa porta l’intera posta in palio verso Roma.

Bella vittoria del Cagliari nello scontro diretto di Bergamo contro l’Atalanta, raggiunta in classifica proprio dai sardi che non iniziavano così bene il campionato dalla vittoria dello scudetto del 69/70. 2 a 0 grazie all’autogol di Pasalic al 32′, raddoppio di Oliva al 58′.

1 a 1 al Franchi fra Fiorentina e Parma. Vantaggio ospite di Gervinho al 40′, pareggio viola con Castrovilli al 67′.

Bella vittoria in un match rovinato dagli insulti razzisti verso Balotelli dell’Hellas Verona che supera, fra le mura amiche, il Brescia. Salcedo al 50′ e Pessina all’81’ per i padroni di casa, lo stesso Balotelli all’85’ per i bresciani  che esonerano Corini, al suo posto arriverà Grosso.

Importante successo dell’Udinese che dopo 11 gol subiti in 4 giorni si presente a Marassi con Luca Gotti in panchina dopo l’esonero di Tudor e l’attesa per il nuovo tecnico. Al 22′ va in vantaggio il Genoa con Pandev ma i bianconeri recuperano il match prima con De Paul al 32′ per ribaltare il risultato con Sema all’87’ e Lasagna al quarto minuto di recupero.

2 a 2 in terra salentina fra Lecce e Sassuolo. Vantaggio dei padroni di casa con Lapadula al 18′, pareggio ospite di Toljan. Al 42′ ancora Lecce in vantaggio con Falco, ma Berardi all’85’ non permette la vittoria agli uomini di Liverani.

Nel posticipo di lunedì sera vittoria nel finale, al 91′, della Sampdoria a Ferrara contro la SPAL. Il match salvezza è deciso dalla rete di Caprari.

Classifica dopo 11 giornate: Juventus 29; Inter 28; Roma 22; Lazio, Atalanta e Cagliari 21; Napoli 18; Fiorentina 16; Hellas Verona 15; Parma 14; Milan e Udinese 13; Bologna 12; Torino 11; Lecce e Sassuolo (1 partita in meno) 10; Genoa e Sampdoria 8; SPAL e Brescia (1 partita in meno) 7.

 

Immagine tratta da www.legaseriea.it

Rudi Buset

rudibuset@live.it

@RIPRODUZIONE RISERVATA

About Rudi Buset

Rudi Buset
Pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti dal 2013 Diplomato presso l’ITC Einaudi nel 2007, lavora presso una carpenteria leggera artigiana. Impegnato nel sociale e in politica, da anni collabora con diverse realtà del suo territorio con particolare attenzione al mondo dell’associazionismo. Appassionato di tutto ciò che riguarda l’uomo in quanto “animale politico” oltre che allo sport (in primis il calcio).

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top