lunedì , 15 ottobre 2018
Notizie più calde //
Home » Sport » Altri sport » SAN LEONARDO: ALL’INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA FOTOGRAFICA DI ZANFAGNINI E’ STATA PRESENTATA LA VETTURA DI VALLIMPIADI CHE FARA’ DA TESTIMONIAL DELLE VALLI DEL NATISONE E DEL TORRE AL GIRO D’ITALIA
SAN LEONARDO: ALL’INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA FOTOGRAFICA DI ZANFAGNINI E’ STATA PRESENTATA LA VETTURA DI VALLIMPIADI CHE FARA’ DA TESTIMONIAL DELLE VALLI DEL NATISONE E DEL TORRE AL GIRO D’ITALIA

SAN LEONARDO: ALL’INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA FOTOGRAFICA DI ZANFAGNINI E’ STATA PRESENTATA LA VETTURA DI VALLIMPIADI CHE FARA’ DA TESTIMONIAL DELLE VALLI DEL NATISONE E DEL TORRE AL GIRO D’ITALIA

image_pdfimage_print

Ridimensiona diDS3_1277San Leonardo, cuore delle Valli del Natisone, ha ospitato presso i locali del Municipio la mostra fotografica “I boschi delle fate” – Le atmosfere magiche delle Valli del Natisone del fotografo Fabrizio Zanfagnini, inaugurata sabato scorso alla presenza dei sindaci delle Valli e del patron del Giro d’Italia Enzo Cainero. L’inaugurazione è stata anche l’occasione per presentare la vettura (ecco svelato il motivo della presenza di Cainero) che pubblicizzerà il territorio delle Valli del Natisone e del Torre – ma non solo – nelle tappe che precederanno l’arrivo della carovana rosa in Friuli (la 10ª, l’11ª e la 12ª,), accompagnando infine la corsa a Palmanova.

Ridimensiona diDS3_1183

Luca Bosco del Comitato Valli in rosa

 

Ridimensiona diDS3_1203

Il fotografo Fabrizio Zanfagnini

Ridimensiona diDS3_1198

Ridimensiona diDS3_1218

 

Ridimensiona diDS3_1227

Il taglio del nastro all’inaugurazione della mostra fotografica

Fortemente voluto da Vallimpiadi (l’organizzazione nata con lo scopo di promuovere il territorio delle Valli del Natisone attraverso manifestazioni sportive, spettacolo, enogastronomia, ecc.) in collaborazione con il Comitato Valli in rosa (creato per coordinare gli eventi  organizzati nelle Valli in occasione del passaggio del Giro) il progetto della vettura vede l’opera di noti fotografi che hanno immortalato alcuni dei luoghi più belli e rappresentativi del Friuli Venezia Giulia, si va da Cividale alle Valli del Natisone, Attimis, Faedis ma anche Aquileia e, ovviamente, Palmanova, con le quali è stata tappezzata una monovolume ottenendo un risultato di forte impatto visivo.

 

Parole di apprezzamento sono state espresse all’unisono da tutte le personalità invitate all’evento, a cominciare dal dottor Marco Tullio Pietrangelo di Turismo FVG, dal Consigliere regionale Giuseppe Sibau (già sindaco del Comune ospitante l’evento), dai sindaci dei Comuni coinvolti dal passaggio del Giro e ovviamente da Enzo Cainero che ha ribadito il notevole impregno profuso in maniera corale dagli amministratori locali, ringraziando fin d’ora quanti hanno prestato e soprattutto presteranno la loro collaborazione per far si che quella del 20 maggio in Friuli sia una grande tappa del Giro, ricordando che le riprese televisive della corsa rosa raggiungeranno 350 milioni di spettatori nel mondo.

L’inaugurazione della mostra fotografica e la presentazione della vettura sono state accompagnate da una pioggia incessante che non ha però scalfito il morale degli organizzatori, confortati dalle previsioni meteo per venerdì 20 che, allo stato attuale, indicano una splendida giornata di sole.

Dario Furlan

About Dario Furlan

Dario Furlan
Fotografo free lance e giornalista pubblicista. Segue da anni il panorama musicale internazionale - ma anche locale - con particolare predilezione per quanto riguarda il rock (in tutte le sue derivazioni), il folk ed il blues nonché la musica in lingua friulana. Cultore di "motori e rally", dei quali vanta una conoscenza ultradecennale, è anche atleta nella disciplina ciclistica della mountain bike.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top