venerdì , 18 Ottobre 2019
Notizie più calde //
Home » IN EVIDENZA » poBega e Barison: Pordenone a tutta B
poBega e Barison: Pordenone a tutta B

poBega e Barison: Pordenone a tutta B

image_pdfimage_print

Esordio casalingo per i neroverdi in serie B. La squadra di mister Tesser affronta il Frosinone di Nesta debuttante sulla panchina dei ciociari dopo l’esperienza di Perugia.

4-3-1-2 per entrambe le squadre con Bindi a difende i pali del Pordenone, difesa con Semenzato, Barison, Bascoli e capitan De Agostini, centrocampo con Misuraca, Burrai e Podega con Chiaretti a sostegno delle due punte Ciurria e Strizzolo. Per gli ospiti Bardi in porta, Salvi, Brighenti, Ariaudo e Beghetto in difesa, Paganini, Maiello e Gori a metà campo, Ciano dietro a Citro e Trotta.

Prima occasione per i padroni di casa  con Ciurria che cerca la conclusione dalla destra, Bardi si rifugia in angolo. Al 15’ primo squillo del Frosinone con Ciano dalla sinistra, Bindi ci arriva. Al 29’ punizione ancora di Ciano, facile Bindi. Bel tentativo poco dopo di Trotta, con tiro di controbalzo da fuori, para Bardi. Al 42’ il vantaggio e il primo storico gol del Pordenone in B: azione insista di Curria sulla destra con batti e ribatti e palla in mezzo per Pobega che da pochi metri trova la girata che supera Bardi.

Nella ripresa il Frosinone prova subito a rimettere la partita in partita con una bella palla di Ciano per Citro, ma quest’ultimo non arriva in tempo in mezzo all’area. Al 7’ però arriva il raddoppio ancora di Pobega da pochi metri mette in rete una buona palla in arrivo dalla destra. Al 16’ punizione del solito Ciano, bravo Bindi in corner. Ancora pericolo i padroni di casa, con un super Ciurria che va alla conclusione con deviazione in angolo. Dal corner, al 20’ colpo di testa di De Agostini con ottimo intervento di Bardi che non può nulla sul tap in ravvicinato di Barison per il 3 a 0 neroverde. Al 30’ ci prova Trotta da fuori area, palla di poco a lato. Ultimi tentativi degli ospiti con un buon tiro da fuori di Beghetto, palla di poco a lato. Ancora Frosinone con Paganini al 44’, palla ancora a lato.

Bella e convincente vittoria per i neroverdi alla prima in B, davanti a 3.500 spettatori. Bel regalo di compleanno per il presidente Lovisa che non poteva iniziare meglio il campionato. Importante partire bene per portare entusiasmo nell’ambiente. Insufficiente la prestazione per il mister del Frosinone, Nesta, che ritiene questa una bastonata forte che però può fare bene per il proseguire il campionato. Ottima prestazione del Pordenone per mister Tesser, con voglia, grinta, determinazione e uno spirito di squadra che deve essere un marchio dei suoi 11 contro formazioni forti come il Frosinone e in generale in questa esperienza in serie B.


Rudi Buset

rudibuset@live.it

@RIPRODUZIONE RISERVATA

About Rudi Buset

Rudi Buset
Pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti dal 2013 Diplomato presso l’ITC Einaudi nel 2007, lavora presso una carpenteria leggera artigiana. Impegnato nel sociale e in politica, da anni collabora con diverse realtà del suo territorio con particolare attenzione al mondo dell’associazionismo. Appassionato di tutto ciò che riguarda l’uomo in quanto “animale politico” oltre che allo sport (in primis il calcio).

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top