martedì , 4 Agosto 2020
Notizie più calde //
Home » Il Discorso su » Dall'Italia » CONCLUSO IL RALLY DI ROMA CAPITALE: LUKYANUK SIGILLA L’EUROPEO, NEL CIR VINCE CRUGNOLA MA BASSO GUADAGNA IL VERTICE DEL CAMPIONATO
CONCLUSO IL RALLY DI ROMA CAPITALE: LUKYANUK SIGILLA L’EUROPEO, NEL CIR VINCE CRUGNOLA MA BASSO GUADAGNA IL VERTICE DEL CAMPIONATO

CONCLUSO IL RALLY DI ROMA CAPITALE: LUKYANUK SIGILLA L’EUROPEO, NEL CIR VINCE CRUGNOLA MA BASSO GUADAGNA IL VERTICE DEL CAMPIONATO

image_pdfimage_print

Conclusa ufficialmente l’edizione 2020 del Rally di Rima Capitale che ha visto Andrey Lukyanuk dominare la gara. Il russo (foto di copertina e sotto), noto per la sua guida talvolta fallosa, non ha sbagliato nulla aggiudicandosi quasi tutte le prove speciali della giornata .

Alexey Lukyanuk

Il piccolo Solberg,  invece, si e tenuto stretto il  terzo posto della classifica assoluta, rendendo  sicuramente fiero il padre Petter, pluricampione del mondo nelle discipline rally e rallycross.

Oliver Solberg

Ricordiamo che per Oliver Solberg si trattava della prima esperienza della sua carriera su fondi catramati, senza tralasciare le notevoli difficoltà tecniche del percorso con cui ha dovuto confrontarsi.
Per quanto riguarda il Campionato Italiano Rally, Giandomenico Basso e Andrea Crugnola si sono spartiti le due tappe del Roma Capitale .

Ieri Basso ha dominato Gara 1 della prima tappa del CIR, agevolato dal ritiro di Crugnola causa uscita di strada, nella giornata odierna Andrea Crugnola si e rifatto vincendo 8 delle 9 speciali in programma.

Il prossimo appunto per l’italiano è previsto per il 22 e 23 agosto al Rally del Ciocco.
Prossimamente pubblicheremo un approfondimento sul Rally di Roma Capitale che ci ha visto direttamente protagonisti!

Servizio e foto a cura di Guendy_wrc e Darionnen.photographer

About Dario Furlan

Dario Furlan
Fotografo free lance e giornalista pubblicista. Segue da anni il panorama musicale internazionale - ma anche locale - con particolare predilezione per quanto riguarda il rock (in tutte le sue derivazioni), il folk ed il blues nonché la musica in lingua friulana. Cultore di "motori e rally", dei quali vanta una conoscenza ultradecennale, è anche atleta nella disciplina ciclistica della mountain bike.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top