martedì , 10 Dicembre 2019
Notizie più calde //
Home » Sport » Calcio » GRANDE GARA CONTRO IL NAPOLI, MA E’ SOLO PARI

GRANDE GARA CONTRO IL NAPOLI, MA E’ SOLO PARI

image_pdfimage_print

Partita incredibile al Friuli fra Udinese e Napoli che non sfruttano appieno l’occasione per arrivare al terzo posto vista la sconfitta della Lazio per 1 a 0 in quel di Catania. Le due squadre si presentano con formazioni rimaneggiate: nei bianconeri spazio al rientrante Coda e Pereyra, al posto di Benatia e Armero, nei partenopei assenti Maggio e Lavezzi con Hamsik che parte dalla panchina.

Sotto una leggera pioggia le squadre si danno battaglia fin dall’inizio con un buon ritmo nonostante le fatiche europee: fin da subito ci provano da una parte Cavani e Dzemaili, dall’altra Di Natale e Pinzi in giornata molto positiva. Al 28’ è lo stesso centrocampista romano a portare in vantaggio i friulani con un tapin da pochi passi dopo uno splendido assist di Fabbrini. In finale di tempo il Napoli ci prova, ma in modo poco incisivo.

Nella ripresa ancora buona Udinese con il raddoppio, al 52’ di Di Natale dopo un colpo di testa che centra il palo di Pinzi da cross di Pasquale. La partita sembra mettersi al meglio per gli uomini di Guidolin che si fanno ancora pericolosi con Pinzi, ma vanno sotto di un uomo al 60’ quando Rocchi estrae, in maniera decisamente eccessiva, il secondo giallo per Fabbrini. La partita cambia volto con il Napoli che prova a rientrare in gara. Al 74’ altro episodio importante: fallo di mano in area di Domizzi, forse spinto da Cannavaro, e rigore che Handanovic para a Cavani (che tira però decisamente male). Il Napoli continua a spingere e trova il gol al 81’ con lo stesso Cavani che sfrutta al meglio un calcio di punizione per fallo di Domizzi. Il forcing della squadra di Mazzarri è continuo e porta ancora i frutti all’84 quando Dzemaili trova Cavani che infila Handanovic. La partita si conclude con un gran tiro di Zuniga al 90’ ma Handanovic si supera fissando il punteggio su un 2 a 2 ricco di polemiche, ma frutto di una bella gara giocata bene da entrambe le formazioni.

Udinese che ha fatto una gran gara, una delle migliori dell’ultimo periodo poco positivo, purtroppo sfortunata in alcuni episodi.

Nella giornata continua il test a testa fra Milan e Juventus che vincono e convincono nelle trasferte, rispettivamente, di Parma (2 a 0) e Firenze (rotondo 5 a 0). In attesa della sfida di lunedì sera fra Roma e Genoa, vittorie per Cagliari (3 a 0 contro il Cesena) e Novara (buon 2 a 0 a Siena) e pareggi fra Bologna e Chievo (2 a 2), Inter e Atalanta (0 a 0) e Lecce e Palermo (1 a 1).

 

Rudi Buset

rudi.buset@ildiscorso.it

© Riproduzione riservata

About Rudi Buset

Rudi Buset
Pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti dal 2013 Diplomato presso l’ITC Einaudi nel 2007, lavora presso una carpenteria leggera artigiana. Impegnato nel sociale e in politica, da anni collabora con diverse realtà del suo territorio con particolare attenzione al mondo dell’associazionismo. Appassionato di tutto ciò che riguarda l’uomo in quanto “animale politico” oltre che allo sport (in primis il calcio).

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top