venerdì , 13 Dicembre 2019
Notizie più calde //
Home » Sport » Altri sport » Domenica sul bacino della Standiana alle porte di Ravenna Una kermesse remiera che ha portato molte soddisfazioni al canottaggio regionale
Domenica sul bacino della Standiana alle porte di Ravenna Una kermesse remiera che ha portato molte soddisfazioni al canottaggio regionale

Domenica sul bacino della Standiana alle porte di Ravenna Una kermesse remiera che ha portato molte soddisfazioni al canottaggio regionale

image_pdfimage_print
Una kermesse remiera che ha portato molte soddisfazioni al canottaggio regionale, quella disputatasi da venerdì a domenica sul bacino della Standiana alle porte di Ravenna. 3 titoli italiani di società, l’ottimo 2° posto della rappresentativa regionale del Friuli Venezia Giulia nel Trofeo delle Regioni, e gli ottimi piazzamenti in classifica e nel medagliere dei club regionali nel Meeting Nazionale under 14, sono stati la degna conclusione di una stagione densa di successi.
Grande soddisfazione per le società regionali che conquistavano 3 titoli italiani di società, tra Timavo e Saturnia. Titolo tricolore per Romano nel singolo senior, per il 4 di coppia femminile (Buttignon, Lise, Locci, Sansa) della Timavo di monfalcone. Titolo meritato per il 4 senza del Saturnia (Accatino, Ghezzo, Duchich, Prelazzi), che ha dominato alla grande la sua finale. A completare i risultati del Circolo barcolano, la medaglia d’argento del doppio maschile di Duchich e Ghezzo.
Image003575 medaglie d’oro, 5 d’argento e 3 di bronzo, consentivano al Friuli Venezia Giulia di piazzarsi al 2° posto nel Trofeo delle Regioni dietro alla corazzata Lombardia ma davanti alla forte Toscana (stesso punteggio, ma più medaglie). Salivano sul gradino più alto del podio il 4 senza cadetti (Abrami, Drago, Castiglione, Dionis), il 4 di coppia cadette (Goina, Grbec, Pizzamus, Zerboni) ed il 4 senza ragazzi (De Rogatis, Quartana, Colognatti, Pierazzi), il 4 di coppia cadetti (Verrone A., Verrone L., Fonda, Pipolo), ed il 4 di coppia ragazze (Visintin, Prelazzi, Matijacich, Gioia); conquistavano l’argento il doppio cadetti (Toso, Cepile), il doppio cadette (Corazza, Pogliani), il doppio ragazzi (Negrino, Giurgevich), il doppio ragazze (Lise, Del Torre), ed il 4 di coppia ragazzi (Paulotto, Zemolin, Schintu, Pavon); ed il bronzo era ad appannaggio del 2 senza cadette (Ligotti, Michelazzi), il singolo ragazzi (Musio) ed il 2 senza ragazzi Liu, Marcotto).Image00378
Con il secondo posto nella classifica del Trofeo Calabretto e il 1° posto nel medagliere con 5 ori, 2 argenti e 3 bronzi, la Pullino di Muggia (336 punti), si conferma la seconda realtà tra gli under 14 alle spalle dei vincitori del Varese (421 punti), nell’ultimo Meeting Nazionale della stagione. Vittorie per il 4 senza cadetti (Abrami, Castiglione, Dionis, Drago), 4 di coppia allieve C (Chersi, Chiarandini, Siderini, Zaina), singolo 720 allievi B1 (Vesnaver), 4 di coppia allievi B2 (Busatto, Carelli, Cofone, Cok), e doppio allieve B2 (Bernobic, Vogrig), l’argento nel doppio cadette (Grbec, Pizzamus), il singolo allievi C (Mocibob), ed il bronzo nel singolo cadette (Pogliani) nel doppio allievi B2 (Krizman, serafino), singolo 720 allieve B1 (Buzzi). 6° in classifica generale (172 punti), e 2° nel medagliere con 5 ori e 1 bronzo, il Saturnia tiene fede all’impegno che ha visto il club barcolano tra le primissime posizioni nel Trofeo d’Aloja. Vittorie nel doppio cadetti (Fonda, Verrone), 4 di coppia cadette (Ligotti, Smilovich, Lodes, Di Vitto), singolo 720 allievi C (Verrone); doppio allieve C (Goina, Salci); doppio allievi B2 (Flego, Clagnaz), ed il bronzo del singolo 720 allieve B1 (Schillani). 24° il San Giorgio(79 punti), e 2 ori e 1 argento con le vittorie del singolo 720 cadetti (Cepile) e il singolo 720 allievi B2 (Ruggiero), l’argento nel doppio allievi B1 (Dri, Bernardi). 33° l‘Ausonia di Grado (60 punti) e 2 ori, 1 argento e 2 bronzi e le vittorie del singolo 720 cadetti (Bagolin) e del singolo cadette (Corazza) l’argento del singolo 720 allievi B1 (Corazza), il bronzo nel singolo cadetti (Toso) e nel singolo 720 allievi B2 (Da Lio). Ed a seguire 33° la Nettuno (60 punti) con l’argento nel 4 di coppia cadetti (Pavan, Pipolo, Fermo, Teiner) nel singolo allievi C (Sofianopulo), e 42° la San Marco (48 punti) argento nel doppio allieve C (Scocchi, Premerl).

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top