venerdì , 18 Ottobre 2019
Notizie più calde //
Home » HOT » Come da pronostico Federico Liber fa sua anche la 42^ edizione della Cividale-Castelmonte
Come da pronostico Federico Liber fa sua anche la 42^ edizione della Cividale-Castelmonte

Come da pronostico Federico Liber fa sua anche la 42^ edizione della Cividale-Castelmonte

image_pdfimage_print

Federico Liber

Cividale, 6 ottobre 2019 – Pronostico perfettamente rispettato alla Cividale-Castelmente edizione numero 42: Federico liber ha messo anche quest’anno la sua Gloria C8P Evo davanti a tutti dopo le due manche di gara della cronoscalata cividalese; con due salite regolari ma velocissime il veronese ha piazzato due temponi da urlo senza lasciare alcuna possibilità agli avversari di puntare al gradino più alto del podio. Ci ha provato Stefano Gazziero ma la sua Osella Fa30 probabilmete non è la vettura più adatta per puntare alla vittoria sul tortuoso tracciato di Castelmonte, Gazziero si è così dovuto accontentare della seconda posizione. Al terzo posto Sergio Farris su Osella PA 2000 EVO.

Stefano Gazziero

Sergio Farris

La Safety Car

La prima vettura ad alimentazione completamente elettrica che ha partecipato alla Cividale-Castelmonte

Soretti, quarto classificato con la Subaru Impresa WRX

La Vw Golf Rallye Tfsi-R di Schagerl quinto assoluto

Herman Waldy, sesto

La Delta di Bubnic

Marco Guerra

Michele Buiatti

Fra le vetture storiche si è confermato Harald Moessler, autore del miglior tempo nella giornata di prove di ieri, l’austriaco si è imposto  con l’agilissima Steyr Puch Konigberg Spyder davanti al  cividalese Rino Muradore che è riuscito a migliorare la non brillantissima prestazione di ieri.

Harald Moessler

Rino Muradore

Massaro, terzo assoluto fra le vetturestoriche

La gara, dopo le prove effettuate ieri, ha visto partire ben  231 vetture  (fra moderne e storiche) che hanno terminato le loro “fatiche” poco dopo le 16  con l’arrivo dell’ultima vettura sul piazzale del Santuario mariano, sono poi seguite le premiazioni che hanno sancito la chiusura con successo di un fine settimana all’insegna dei motori che ha portato moltissimi spettatori sul tracciato cividalese ed ha contribuito a far conoscere ancora di più il fascino della città ducale e delle vallate circostanti.

Servizio e foto: Dario Furlan

About Dario Furlan

Dario Furlan
Fotografo free lance e giornalista pubblicista. Segue da anni il panorama musicale internazionale - ma anche locale - con particolare predilezione per quanto riguarda il rock (in tutte le sue derivazioni), il folk ed il blues nonché la musica in lingua friulana. Cultore di "motori e rally", dei quali vanta una conoscenza ultradecennale, è anche atleta nella disciplina ciclistica della mountain bike.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top