martedì , 20 Agosto 2019
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Cinema » Video Festival Imperia gli appunti di venerdì 17 maggio
Video Festival Imperia gli appunti di venerdì 17 maggio

Video Festival Imperia gli appunti di venerdì 17 maggio

image_pdfimage_print

Oltre alle proiezioni in programma per non solo cinema due eventi in programma per venerdì

Eleonora Gaggero alle 10,30  all’auditorium Camera di Commetcio 

Eleonora Gaggero ha esordito sul set della famosa serie Disney “Alex & Co” e ha poi recitato in diverse fiction tv, come la serie “Scomparsa” su Rai 1, e al cinema in “Come diventare grandi nonostante i genitori” e “Non c’è Campo” di Federico Moccia. I suoi primi libri “Se è con te sempre” e “Dimmi che ci credi anche tu” sono diventati bestseller vendendo più di 40 mila copie.

“Le gambe che stanno per cedere. La gola secca. Il cuore che batte all’impazzata. Le mie mani, le mani che per tanto tempo hanno stretto quelle di lui, tengono strette una pistola. Sento che sto per svenire. Per crollare. Io, Cass Harris, ho appena sparato all’amore della mia vita.”

Cass ha un vuoto dentro: da quando il fratellino Emmett è stato investito da una moto qualcosa nella sua famiglia e in lei si è incrinato per sempre. Ma il giorno che incontra Ash, sguardo magnetico e aria misteriosa, il suo cuore spezzato torna a battere. Ash però è coinvolto in giochi molto pericolosi, e Cass ancora non sa quanto potrebbe perdere…

L’evento è in collaborazione con la libraia Nadia della Mondadori Bookstore di Imperia e le Ombre dei Libri, gruppo di lettura di giovani lettori.

Stefano Sivieri alle 18,30  Terrazza Hotel Rossini 

Nato a Bologna nel 1947, si è trasferito molto presto a Torino con la famiglia e lì ha vissuto per più di quarant’anni, considerandosi però sempre in “trasferta”. A Bologna ha lasciato molti affetti e ci torna spesso ma soprattutto volentieri. Manager d’Azienda, ha girato mezzo monto e i Paesi difficili sono stati sempre la sua specialità, una sorta di innato fiuto per il pericolo e l’avventura. Ha conosciuto il Libano e Israele tra il 1985 e il 1987, frequentando splendidi ristoranti palestinesi e bui rifugi antiaerei. Ha lavorato in Somalia per tre anni, evitando per poche ore uno dei molti conflitti che hanno distrutto Mogadiscio prima del 1992. Poi lo Yemen del Sud. Anche lì una guerra: venticinquemila morti ammazzati in due settimane. E poi c’è stata Mosca, Berlino Est, Belgrado, e Praga. Nel Tadjikistan ha montato poliambulatori sulle montagne del Pamir. A Dushambè ha assistito all’abbattimento delle statue di Lenin. Nel 1991 era in Arabia Saudita, poi in Siria e di nuovo in Israele. Da vent’anni vive al mare, è sempre stato il suo sogno. Se potesse passerebbe le sue giornate a riordinare le sue foto che vivono schiacciate in grandi scatole da molti anni. Invece continua a lavorare. E scrivere.

Ha pubblicato “Il Riassunto del Babbo” (2006), una raccoltadi racconti, “L’Ultimo Sultano di Nshtun” (2007), “Nadir” (2009) e “Colofonia” (2015).

Dall’inviato Enrico Liotti

About Enrico Liotti

Enrico Liotti
Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top