domenica , 22 Settembre 2019
Notizie più calde //
Home » HOT » Una notte al Cotton Club La Trieste Early Jazz Orchestra al Castello di San Giusto 17 ago.
Una notte al Cotton Club La Trieste Early Jazz Orchestra al Castello di San Giusto 17 ago.

Una notte al Cotton Club La Trieste Early Jazz Orchestra al Castello di San Giusto 17 ago.

image_pdfimage_print
Saranno i maggiori successi americani degli anni ‘20 e ’30 i protagonisti della serata Una notte al Cotton Club in programma sabato 17 agosto al Cortile delle Milizie del Castello di San Giusto a partire dalle ore 21, nell’ambito Trieste Estate, la rassegna di eventi e spettacoli di vario genere promossa e organizzata dal Comune di Trieste per animare le serate estive cittadine, giunta alla sua sedicesima edizione. La serata, a cura dell’Associazione Culturale Multimusica, vede le performance musicali della Trieste Early Jazz Orchestra, diretta da Livio Laurenti, le voci di Paolo Venier e Ana Pilat e del quartetto vocale femminile Anakrousis, le danze dei ballerini Lindy Hop Eva Pocivavsek Janhar e Metod Javornik, il tip tap della scuola TocToc, il tutto guidato dalla regia di Elisabetta Gustini.
Livio Laurenti presenterà ogni brano, dando alcuni riferimenti storici e citando aneddoti, per aiutare il pubblico a immergersi nel contesto dell’epoca, che sarà ulteriormente evocato dalle immagini e dai filmati proiettati sullo schermo retrostante l’orchestra, dalle voci dei cantanti e dalle danze dei ballerini.
La Trieste Early Jazz Orchestra è una delle rarissime formazioni italiane che si dedica al glorioso repertorio del jazz orchestrale degli anni Venti e Trenta. Una musica su cui hanno ballato generazioni di appassionati, ma che è stata anche il laboratorio di nuove, geniali idee musicali che hanno cambiato il corso della storia della musica del XX secolo: si pensi al linguaggio per big band, ancor oggi presente in tanta musica classica, jazz e pop, o a Louis Armstrong. La Trieste Early Jazz Orchestra tiene viva quella tradizione con accuratezza filologica e piglio vitale contemporaneo, attraverso un percorso che dall’Ottocento arriva fino agli anni trenta: dal cd “Rag, Blues, Hot” con la Joplin Ragtime Orchestra del  2005, al live “Trieste Early Jazz Orchestra Live in Rimini” (2012) fino al recente  “Una Notte Al Cotton Club” (2018). L’orchestra non agisce con un’intenzione museale ma con lo scopo di riportare al pubblico una musica viva, eccitante, complessa e coinvolgente. In questo essa rappresenta un’esperienza rara per valore del progetto e qualità dei risultati.
Paolo Venier è la “voce” della Trieste Early Jazz Orchestra. Iniziati gli studi musicali all’età di 8 anni ha continuato ad occuparsi di musica pur alternando altre attività lavorative nel campo dello spettacolo. Per numerosi anni ha collaborato con l’orchestra “I Cameristi triestini” in qualità di tenore solista. Ha tenuto concerti in Europa, Stati Uniti, Argentina, Turchia, Grecia, Cipro, Singapore, Vietnam, Russia ed Egitto partecipando a numerose trasmissioni radiofoniche e televisive, a spettacoli teatrali e all’incisione di un CD di arie d’operetta e uno di musica sacra. È direttore di coro e tuttora svolge un’intensa attività come organista.
Eva Pocivavsek e Metod Javornik ballano assieme da vari anni e insegnano il LindyHop allo Studio Dansa di Lubiana. Hanno partecipato e partecipano da vincitori a numerose competizioni internazionali
 
La scuola di tiptap “TocToc” è stata fondata da Michela Bianco a Trieste nel 2008 e ha visto la nascita di decine di ballerini. Tra questi, si distingue il giovane Matteo Lo Piccolo, l’allievo più anziano e più bravo, vincitore di varie borse di studio.
L’Anakrousis Quartet è la sezione femminile del coro giovanile Anakrousis, una formazione nata più di 10 anni fa che ha all’attivo decine di concerti in Italia e all’ estero. Le voci che lo compongono sono: Maria Sanja Viviani (soprano), Veronica Savi (soprano), Jasna Gornik (contralto) e Jasna Jug (contralto).
Ana Pilat è una cantante croata ventiseienne, che studia canto jazz al conservatorio Tartini di Trieste e cantoterapia a Zagabria. Ha già registrato 2 CD ed è molto attiva sulla scena regionale.
Spettacolo a pagamento: i biglietti sono disponibili in prevendita al Ticketpoint, Corso Italia 6 – Trieste e alla biglietteria del Castello di San Giusto prima dell’inizio della serata.

Aggiornamenti e informazioni su Trieste Estate 2019: www.triestestate.it e www.triestecultura.it.
Prossimi Appuntamenti di Trieste Estate 2019
Domenica 18 agosto 2019, ore 21, Castello di San Giusto / Cortile delle Milizie: Oscar
Trieste Estate 2019 è promossa e organizzata dal Comune di Trieste, con il contributo della Fondazione CRTrieste e il sostegno di Trieste Trasporti.

About dal corrispondente

Avatar

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top