lunedì , 26 Settembre 2022
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Giovani espressioni » TIERE TEATRO FESTIVAL Prosegue il festival organizzato da Anà-Thema ad Osoppo
TIERE TEATRO FESTIVAL Prosegue il festival organizzato da Anà-Thema ad Osoppo

TIERE TEATRO FESTIVAL Prosegue il festival organizzato da Anà-Thema ad Osoppo

Il “sacro fuoco” del teatro e dello sport è stato acceso. Arde da venerdì sera (26 agosto), infatti, ad Osoppo il braciere di Tiere Teatro Festival, il grande evento organizzato da Anà-Thema Teatro che, per la prima volta, porta in regione un festival di teatro antico abbinando anche, caso unico in Italia, spettacoli, ma anche sport.
A dare il via al festival è stata, al termine della maratonina non competitiva, come nell’antica Grecia si aprivano le Dionisiache, la giudoka Laura Di Toma, prima donna nella storia del Judo italiano a ricoprire questo ruolo. Tanti, poi gli appuntamenti che si sono susseguiti nella prima giornata ufficiale (27 agosto) con lo spettacolo-concerto “Parole e musica dall’antica Grecia” proposto dall’Orchestra giovanile dei Filarmonici Friulani, diretti dal Maestro Alessio Venier, e l’attrice Laura Marinoni. Ma altrettanti sono quelli in programma anche domani, 28 agosto. Una carrellata di eventi che accompagneranno fino al 3 settembre il pubblico da sera a mattina.

Il programma di domenica 28 agosto

Si parte già alle 7 del mattino con lo “Yoga del risveglio” all’Orto Botanico di Osoppo grazie alla guida di Miriam Scalmana – WamiYoga. Alle 10 è invece in programma una visita guidata al Forte di Osoppo con partenza dalla chiesa di San Pietro.

Spazio a “Gli dei dell’Olimpo” poi nell’area del Castello di Montenars alle 11 con lo spettacolo itinerante per tutta la famiglia. Qui, per la regia di Luca Ferri, gli attori di Anà-Thema Teatro condurranno il pubblico in un vero e proprio viaggio alla scoperta delle più famose divinità antiche, dal forte Poseidone al dio del sole Apollo, dal temibile Ade al protettore dell’amore Eros, dal frizzante Dioniso alla temeraria Artemide e alla giusta Atena.

Alle 16 al Teatro della Corte di Osoppo è in programma il workshop-conferenza sulla “creazione della maschera” tenuto dal maestro mascheraio Renzo Sindoca. Dopo una giornata ricca di appuntamenti, non può mancare, alle 19 nel pianoro del Forte di Osoppo, un momento di “meditazione antica al tramonto”, sempre a cura di di Miriam Scalmana – WamiYoga.

Chiude la seconda giornata del festival, alle 20 nel parco festeggiamenti Parco della Colonia a Osoppo, la “Cena greca con spettacolo”. Le portate di cucina tradizionale greca saranno accompagnati dallo spettacolo “Odissea” per la regia di Luca Ferri, sul palco insieme con Federica Copetti, Luca Marchioro e Pietro Bressan. Il nuovo recital di Anà-Thema permetterà di avventurarsi nell’opera del grande poeta epico dell’antica Grecia. Due attori e una cantante per raccontare, come facevano cantastorie, Ulisse e il suo viaggio avventuroso, accompagnato da canzoni originali e da momenti di letture sceniche estrapolate dal poema di Omero.

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero con prenotazione consigliata ad eccezione dei due spettacoli “Gli dei dell’Olimpo” e “Cena greca con spettacolo-Odissea” che sono a pagamento con prenotazione. La biglietteria è aperta tutti i giorni del Festival dalle 19.00 alle 21.30 presso il punto informa del Forte di Osoppo. Info e prenotazioni via email all’indirizzo info@tiereteatrofestival.com o via telefono ai numeri 04321740499 o 3453146797. È online inoltre il sito www.tiereteatrofestival.com con il programma dettagliato del festival e le informazioni necessarie per partecipare.

About Enrico Liotti

Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top