mercoledì , 11 Dicembre 2019
Notizie più calde //
Home » SLIDER » Antonio Rezza/Mastrella: comicita doppia 30 ott. a Udine e 31 ott. a Cervignano CSS Teatro stabile di innovazione del FVG

Antonio Rezza/Mastrella: comicita doppia 30 ott. a Udine e 31 ott. a Cervignano CSS Teatro stabile di innovazione del FVG

image_pdfimage_print

Doppio spettacolo con la folle comicità di Antonio Rezza e Flavia Mastrella,  il 30 ottobre a Udine lo spettacolo 7 14 21 28 ospite di Teatro Contatto e  il 31 ottobre a Cervignano, Pitecus , per l’inaugurazione della stagione 18

rezza1L’inimitabile e folle comicità di Antonio Rezza e Flavia Mastrella protagonista di un doppio appuntamento, a Udine e a Cervignano. Antonio Rezza torna sui palcoscenici della Regione giovedì 30 ottobre ore 21 al Teatro Palamostre di Udine, per  la seconda tappa della nuova stagione di Teatro Contatto 33 , con un cavallo di battaglia del suo repertorio recente, ‘l’algebrico’ 7 14 21 28 , una sequenza matematica con cui scompaginare il senso del reale in un vortice di geniali trovate, anche con l’aiuto delle visionarie scenografie mobili create da Flavia Mastrella.
Il duo RezzaMastrella bissa a Cervignano venerdì 31 ottobre ore 21 con lo spettacolo a cui deve la sua notorietà teatrale, Pitecus , e con cui si inaugura la nuova stagione artistica del Teatro Pasolini .
Antonio Rezza
e Flavia Mastrella sono uniti da vent’anni da un sodalizio artistico genialmente folle, che  spazia dal teatro al cinema alla televisione. Rezza è un attore e performer sempre alla ricerca di nuove strade espressive, divertenti e antinarrative. Mastrella ha messo al servizio del teatro il suo talento di scultrice e artista visiva e, da dietro le quinte, crea le scene e le macchine celibi degli spettacoli di Rezza. Risultato: una comicità originale, visionaria, surreale e quasi apocalittica, che sa raccontare spesso meglio di ogni realismo una cultura in decadenza.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top