martedì , 24 aprile 2018
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Musica » Soul making, poesia e black music al Palamostre di Udine

Soul making, poesia e black music al Palamostre di Udine

Lunedì 19 dicembre alle ore 20.45

 l’atteso debutto italiano per il progetto nato in Friuli

 

Non più tardi di due mesi fa hanno calcato alcuni dei palchi più importanti del Sudafrica (fra cui il prestigioso State Theatre di Pretoria) ed ora debuttano per la prima volta nella città dove il gruppo è nato.
Soul Making è una formazione costruita attorno alla performing poet, scrittrice e giornalista Natalia Molebatsi, ad oggi una delle più importanti poetesse dell’intero continente africano.
Nelle performances poetiche di quest’artista la parola si fonde senza soluzione di continuità col canto, l’hip hop, il blues… In virtù di queste non comuni doti improvvisative, Natalia è oggi considerata la punta di diamante della fervente scena poetica sviluppatasi nel Sudafrica del post-apartheid.
I legami artistici con il Friuli risalgono a poco più di un anno fa, grazie all’incontro con due fra i più eclettici talenti musicali regionali: il chitarrista polistrumentista Leo Virgili e il contrabbassista Simone Serafini. A questi si uniscono Stefano Bragagnolo alla batteria e il talentuoso tastierista/sound engeneer Nicola Ardessi.

La parola e il suono di questo gruppo si mescolano inseguendosi reciprocamente nella ricerca di un sound notturno ed aspro, che tanto deve all’improvvisazione di stampo jazzistico quanto al Blues, al Trip Hop, al Dub (assieme ai molteplici sottogeneri di derivazione jamaicana).
La novità e l’originalità di queste influenze ha fatto breccia nel non facile pubblico Sudafricano nel corso di una recente Tourneé compiuta dal quintetto. L’opportunità di esibirsi in Sudafrica (dove Natalia Molebatsi è già una celebrità) ha fruttato l’occasione di collaborare con il chitarrista Jimmy Dludlu, straordinario musicista già al fianco di Youssou’n Dour e Miriam Makeba.
L’evento di lunedì 19 al Teatro Palamostre sarà quindi una ghiotta occasione per gustare in anteprima molti dei brani che andranno a comporre il primo lavoro discografico la cui uscita è prevista per la prossima primavera e la cui produzione artistica è stata affidata a Paolo Baldini (Africa Unite, BR Stylers), unanimemente considerato dalla critica italiana uno dei produttori artistici più geniali ed innovativi degli ultimi anni e che per l’occasione affiancherà la band.

Natalia Molebatsi: Voce               

Leo Virgili: Chitarre, Trombone                    
Simone Serafini: Contrabbasso               
Nicola Ardessi: Fender Rhodes, Hammond Organ, Piano

Stefano Bragagnolo: Batteria

Paolo Baldini: Dub Master

 

INFO E PREVENDITE: www.euritmica.it
INFO: soulmakingband@gmail.com +39 3343666614
LINKS: www.facebook.com, www.nataliamolebatsi.co.za

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top