mercoledì , 13 Novembre 2019
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Annunci e proposte » RAMMSTEIN, CRESCE L’ATTESA PER IL CONCERTO DI VILLA MANIN DELL’11 LUGLIO

RAMMSTEIN, CRESCE L’ATTESA PER IL CONCERTO DI VILLA MANIN DELL’11 LUGLIO

image_pdfimage_print

I RAMMSTEIN, esponenti di culto della musica industrial metal, stanno per sbarcare in Italia per due sensazionali concerti, parte del MADE IN GERMANY TOUR 2013, che per la parentesi italiana interesserà domani Roma e, per l’unica data in tutto il nord Italia, la bellissima Villa Manin di Codroipo (Udine), che torna a caratterizzarsi, dopo il successo dei Kiss di pochi giorni, come punto di riferimento per i grandi appuntamenti dell’estate musicale regionale. Il concerto evento della band tedesca, show attesissimo per migliaia di fan che accorreranno dall’Italia e dall’estero, si terrà giovedì 11 luglio e vedrà l’organizzazione di Azalea Promotion e Live Nation, in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia, l’Azienda Speciale Villa Manin e il Comune di Codroipo. L’evento è inserito inoltre nella promozione “Music&Live” realizzata dall’Agenzia TurismoFVG, che permette a chi soggiorna in regione di ricevere il biglietto omaggio per il concerto (www.musicandlive.it). Dopo i “sold out” registrati due anni fa al Castello di Villafranca e lo scorso aprile a Bologna, i RAMMSTEIN tornano in Italia per la gioia dei tanti estimatori di quella che è senza dubbio una delle band più in vista degli ultimi anni. La particolarità dei Rammstein si rivela in special modo nei loro live, che s’identificano come degli spettacoli circensi, in cui a farla da padrone è sicuramente la presenza di effetti pirotecnici invidiabili. I riferimenti della band arrivano dal cabaret dei primi del XX secolo: microfoni a forma di telefono, coltello, bacchette e scarpe esplosive. Pur avendo prodotto numerosi cambiamenti nelle tematiche trattate nei loro testi, lo spessore delle loro liriche è sempre stato in grado di mettere d’accordo fan e critici musicali.  La storia dei Rammstein comincia nel 1994, quando il gruppo, formatosi su iniziativa del chitarrista Richard Kruspe coinvolgendo il bassista Oliver Riedel, il batterista  Christoph Schneider e il cantante Till Lindemann, partecipa al concorso Berlin Senate Metro, aggiudicandosi la vittoria. Grazie a questa esperienza, il gruppo ha avuto la possibilità di pubblicare il primo album in studio, Herzeleid, chiamando per completare la formazioni il chitarrista Paul Landers e il tastierista Christian Lorenz. I Rammstein, generalmente catalogati come industrial metal, ma che per loro stessa ammissione si definiscono tanz metall per sottolineare le sonorità metal e elettroniche che li caratterizzano, hanno come scopo quello di creare una musica originale, non prevedibile, per questo si nutrono di influenze provenienti dalla cultura tedesca e cantano nella loro lingua madre. Dal primo album in poi, la popolarità dei Rammstein continua s salire, vantando all’attivo successi come Engel”, “Du hast”, “Mein Teil”, “Reise, Reise”,” Ich tu dir weh ed una serie di presenze su prestigiosi palchi internazionali, con artisti del calibro di Kiss, Korn, Limp Bizkit e System of A Down.

Il concerto di Villa Manin vedrà inoltre il support act dei Volbeat, rock band danese molto apprezzata a livello internazionale. I biglietti per il concerto di giovedì 11 luglio a Villa Manin, Codroipo (Udine), sono ancora in vendita nei punti vendita autorizzati Azalea Promotion e sul circuito on line www.ticketone.it.

 

 

PER INFORMAZIONI:

 

Azalea Promotion tel. +39 0431 510393 – www.azalea.itinfo@azalea.it

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top