venerdì , 27 Novembre 2020
Notizie più calde //
Home » Il Discorso su » Dall'Italia » QUEEN EXTRAVAGANZA – Il tour europeo del tributo ufficiale ai Queen è rinviato al 2022
QUEEN EXTRAVAGANZA – Il tour europeo del tributo ufficiale ai Queen è rinviato al 2022

QUEEN EXTRAVAGANZA – Il tour europeo del tributo ufficiale ai Queen è rinviato al 2022

image_pdfimage_print

 QUEEN EXTRAVAGANZA

A CAUSA DEL PROTRARSI DELL’EMERGENZA COVID-19 IL TOUR EUROPEO È POSTICIPATO AL 2022

IL CONCERTO IN PROGRAMMA A JESOLO IL 27 FEBBRAIO 2021 È RIPROGRAMMATO AL 20 MARZO 2022

 QUEEN EXTRAVAGANZA

“Celebrating 50 Years of Queen”

Domenica 20 marzo 2022 ore 21.00 – JESOLO, PalaInvent – NUOVA DATA

I biglietti acquistati rimangono validi per la nuova data

A causa del protrarsi su scala mondiale di problematiche e limitazioni connesse alla diffusione del virus Covid-19, il tour europeo dei Queen Extravaganza, che avrebbe dovuto toccare l’Italia a febbraio, è rinviato al 2022. Il concerto previsto per sabato 27 febbraio al PalaInvent di Jesolo è pertanto posticipato a domenica 20 marzo 2022. I biglietti già emessi saranno validi per le date riprogrammate; le vendite saranno riaperte a breve sul circuito Ticketone. Tutte le info su www.azalea.it

I Queen Extravaganza sono un collettivo di musicisti di grande talento scelti personalmente da Roger Taylor e Brian May. Dal primo tour del 2012, la band è diventata famosa per aver girato il mondo ed essersi esibita davanti a oltre 20 milioni di persone, guadagnando l’amore e il rispetto della loro crescente fan base. «Sono davvero orgoglioso di questi ragazzi, sarà uno spettacolo straordinario per tutto il pubblico», dichiara Taylor. Lo show di 90 minuti ha in scaletta più di 20 classici dei Queen, accuratamente selezionati tra la loro vasta discografia: Bohemian Rhapsody, Another One Bites The Dust, Crazy Little Thing Called Love, Under Pressure, We Will Rock You, We Are The Champions, A Kind Of Magic, Radio Ga Ga, Somebody To Love, Killer Queen e molte altre.

About Dario Furlan

Dario Furlan
Fotografo free lance e giornalista pubblicista. Segue da anni il panorama musicale internazionale - ma anche locale - con particolare predilezione per quanto riguarda il rock (in tutte le sue derivazioni), il folk ed il blues nonché la musica in lingua friulana. Cultore di "motori e rally", dei quali vanta una conoscenza ultradecennale, è anche atleta nella disciplina ciclistica della mountain bike.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top