sabato , 5 Dicembre 2020
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Luoghi e dintorni » Bob Sinclar, Ghali e Nina Kraviz gli appuntamenti musicali di Ferragosto in Baia di Sistiana (Trieste)
Bob Sinclar, Ghali e Nina Kraviz gli appuntamenti musicali di Ferragosto in Baia di Sistiana (Trieste)
Sistiana Cantera la Terrazzza

Bob Sinclar, Ghali e Nina Kraviz gli appuntamenti musicali di Ferragosto in Baia di Sistiana (Trieste)

image_pdfimage_print

Per la maratona di Ferragosto in Baia di Sistiana (Duino Aurisina, Trieste), il sound raffinato e irresistibile di uno dei re dei Dance Floor di tutto il mondo: al Cantera Social Clubvenerdì 14 agosto, dalle 23.00 torna Bob Sinclar, pseudonimo di Christophe Le Friant (Bois-Colombes, 10 maggio 1969, famoso disc jockey e produttore discografico francese, proprietario della casa discografica Yellow Productions.

Sinclar ha passato il lockdown facendo ballare dal suo studio per 55 giorni di fila il pubblico collegato on line: oltre 100milioni di persone nel mondo hanno seguito i suoi dj set in diretta su Facebook. Nello stesso periodo di quarantena ha composto il nuovo brano I’m on my way con cui cambia registro rispetto alle sue ultime produzioni. Nella canzone ci sono i colori e i suoni dell’Africa che si mescolano alla voce del giamaicano Omi. Si tratta di un brano che è un inno alla forza, all’unione e alla solidarietà per superare i momenti difficili.

BobSinclar

«Durante i giorni di isolamento – ha detto Bob Sinclar in una recente intervista pubblicata su Vanity Fair – ho suonato via Facebook ma ho anche avuto molto tempo per creare nuova musica. Il messaggio è che dobbiamo stare attenti a quello che succede al nostro pianeta perché un giorno il nostro pianeta ci giudicherà. Così ho capito che era il momento giusto per fare un’altra canzone che io definisco un canto gospel. Per me potrebbe essere anche ascoltata in chiesa. È un modo per rendersi conto che se restiamo tutti uniti siamo davvero molto potenti. Ho chiesto a Omi di accompagnarmi perché la Giamaica è un posto che amo e credo che lì ci sia molto di spirituale e profondo per quel che riguarda la musica».

Sabato 15 agosto, dalle 23.30, al Cantera Social ClubGhali, uno dei massimi esponenti della nuova scena rap italiana, sarà l’ospite della serata “Mamacita”.

Ghali

Ghali, pseudonimo di Ghali Amdouni, nasce a Milano, nel quartiere Baggio il 31 maggio 1993 e inizia a scrivere le prime rime da giovanissimo. Nel 2011, con lo pseudonimo Fobia, fonda il gruppo Troupe D’Elite insieme a Er Nyah (in seguito conosciuto come Ernia), Maite e FonzieBeat. Il grande pubblico inizia a conoscerlo quando Fedez lo invita ad aprire alcuni suoi concerti, mentre nel 2013 Ghali pubblica il primo lavoro solista, Leader Mixtape. La svolta arriva nel 2014, quando Ghali apre un suo canale YouTube, inaugurato con il video di Come Milano brano prodotto da Charlie Charles. Tramite la sua label Sto Records, nel 2016 pubblica il suo singolo di debutto, Ninna Nanna con cui il rapper infrange il record per il più alto numero di ascolti nel primo giorno, singolo con cui raggiunge la vetta della classifica Top Singoli, in seguito certificato triplo disco di platino con oltre 150.000 copie vendute. Il secondo singolo, Pizza Kebab, nel 2017, certificato subito disco d’oro e terzo nella Top Singoli. Nel 2017 è poi la volta di Happy Days, il terzo singolo con cui Ghali anticipa il primo lavoro in studio, intitolato Album, da cui viene estratto il quarto singolo ufficiale, Habibi. Con più di 50.000 copie vendute, Album ottiene il disco di platino.  È con questo singolo  che iniziano a spiccare i richiami a Jovanotti e Stromae, due fra gli artisti che più hanno ispirato Ghali nel suo percorso musicale. Il video del singolo Cara Italia, già anticipato dallo spot Vodafone, con 4.2 milioni di visualizzazioni in 24 ore segna un nuovo record in Italia.
Con l’inizio della fase 2 della ripartenza in Italia, Ghali produce un video in cui l’artista racconta la sua città, Milano, con 5 personaggi che ricominciano le loro vite attraversando i luoghi simbolo della città. Un passo alla volta: «Dobbiamo fare attenzione, non dobbiamo avere paura. Siamo in maschera, non siamo bendati. È il momento di seguire le regole. Stiamo capendo il valore della libertà. E insieme siamo più umani che mai».

Domenica 16 agostoalla Rotonda Cantera dalle 18.00 appuntamento con Nina Kraviz,

Nina Kraviz

produttrice discografica, cantante russa, top dj techno che ha suonato nelle più famose discoteche del mondo.

Il primo locale dove si è messa in mostra è stato il celebre Propaganda, uno dei luoghi simbolo della movida moscovita. Sin dagli esordi, si è cimentata con successo in quella che è la sua specialità della casa: la capacità di abbinare house e techno, attingendo a piene mani dal passato ma proiettandosi nel futuro. Una dj techno, dunque, ma sui generis, assolutamente originale, capace di bucare anche in radio, di realizzare cover e remix di grandi successi degli anni 60 e 70 e persino di diventare manager di party ed eventi. Nel 2007, insieme al trio Myspacerocket, ha lanciato il brano Amok. Due anni dopo ci ha riprovato da solista, pubblicando il suo primo extended play, Voices. Dopo Pain In The Ass, nel 2011 ha lanciato un suo cavallo di battaglia, Ghetto Kraviz, che ha anticipato Nina Kraviz, l’album d’esordio – e dagli esiti trionfali – datato 2012. Un’ascesa folgorante, proseguita negli anni con la fondazione di una vera e propria label personale, la Trip, e con inviti e contratti nei più esclusivi locali d’Europa e del mondo.

Tutti gli eventi sono organizzati garantendo gli spazi previsti dalla normativa grazie all’ampiezza dei locali che hanno ridotto la loro capienza secondo le indicazioni fornite dal tecnico abilitato.

About Enrico Liotti

Enrico Liotti
Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top