lunedì , 22 aprile 2019
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Annunci e proposte » Bande in festa – XV edizione Venerdì 1° giugno 2018 in piazza S. Antonio a Trieste
Bande in festa – XV edizione Venerdì 1° giugno 2018 in piazza S. Antonio a Trieste
TRIESTE Piazza Sant’Antonio

Bande in festa – XV edizione Venerdì 1° giugno 2018 in piazza S. Antonio a Trieste

image_pdfimage_print

Si terrà venerdì 1° giugno in piazza S. Antonio Nuovo a Trieste l’edizione 2018 di “Bande in Festa”. La tradizionale manifestazione, organizzata dal Complesso Bandistico Arcobaleno e giunta quest’anno alla sua XV edizione, si propone di regalare un’intensa serata all’insegna della musica e dell’amicizia.

La manifestazione nasce infatti nel 2004 con il proposito di valorizzare e promuovere la nota realtà musicale triestina attraverso lo scambio con gruppi musicali italiani e esteri che ogni anno, nel mese di giugno, vengono invitati ad esibirsi nel cuore della città nell’ottica dello scambio e della reciproca ospitalità.La serata, a ingresso libero, prenderà il via alle ore 19.00 e vedrà la partecipazione, oltre che dell’Orchestra di Fiati “Arcobaleno”, che aprirà il concerto, della Swarzędzka Orkiestra Dęta (Orchestra di Fiati Swarzędz), orchestra di fiati giovanile proveniente dalla Polonia e diretta dal maestro Lukasz Gowarzewski, che verrà  accompagnata da un gruppo di majorette, le cui coreografie sono curate da Joanna Kazimierczak e Joanna Wójtowicz.

Il programma della serata, presentata da Jessica Acquavita, spazierà dai grandi classici del jazz come “Caravan” e “Take the a train” fino a più specifici brani per sinfonic band come “Sevens” di Samuel R. Hazo o “Encanto” di Robert W. Smith.  Oltre a “Bande in Festa” l’Orchestra di fiati Arcobaleno è assiduamente impegnata a livello cittadino e regionale, nazionale edinternazionale, portando la propria musica in Carinzia, Slovenia, Croazia ed Ungheria e promuovendo incontri con ospiti d’eccezione, quali la Ann Pioneer Symphony Band, proveniente dal Michigan (USA) e ospite a Trieste lo scorso marzo. Nell’agosto del 2018 l’Orchestra sarà in tournée in Polonia ospite della stessa Orchestra di Fiati Swarzędz.

L’Orchestra di Fiati Arcobaleno, una tra le più giovani realtà orchestrali della città, è impegnata dal 1992 nel diffondere al massimo la conoscenza della musica. Attraverso la direzione del Maestro Erik Žerjal, anche quest’anno l’Orchestra, composta da elementi di tutte le età, i più giovani dei quali provengono direttamente dalla propria Scuola di Musica, intende regalare al pubblico nuovi momenti di spettacolo e divertimento. Non mancheranno le sorprese con alcuni solisti.

Al termine della manifestazione, all’orchestra ospite verrà offerto un momento conviviale offerto dai promotori.

 

In caso di maltempo la manifestazione avrà luogo presso la Sala Beethoven dell’Associazione culturale “Friedrich Schiller” in via del Coroneo, 15.  Nata 14 anni fa da un’idea dell’allora Vicepresidente Francesco Paliaga con l’intento di promuovere l’attività dell’associazione e ampliare le amicizie con altre realtà musicali sia italiane che estere, in modo da creare una rete di conoscenze e collaborazioni, la manifestazione è cresciuta nel corso degli anni fino a diventare un momento particolarmente apprezzato e atteso dalla cittadinanza.

L’Orchestra di Fiati Arcobaleno vanta un organico di circa 60 elementi di tutte le età, anche se per la gran parte è costituito da giovani per lo più studenti al Conservatorio. Il repertorio comprende colonne sonore, musical e musica leggera, trascrizioni di musica classica, composizioni originali per banda e orchestra a fiato, musica tradizionale triestina, marce da sfilata e da concerto. Dal 2004 l’Orchestra Arcobaleno ha dato vita annualmente alla manifestazione “Bande In Festa” che ospita a Trieste Bande e/o Orchestre a Fiato provenienti da altre regioni italiane o dall’estero, per un intenso fine settimana all’insegna della Musica e dell’Amicizia. L’idea della fondazione del Complesso Bandistico Arcobaleno si deve a tre amici, in particolare a Fanco Zupin, che con passione e amore per la realtà ha coordinato tutte le attività come presidente fino a gennaio 2015, quando ha lasciato il compito a Mattia Vatta. In questi vent’anni, la bacchetta è stata affidata a quattro direttori: Ennio Krisanovsky, Paolo Spincich, Mauro Zaccaria e l’attuale, il Maestro Erik Žerjal.

Andrea Forliano

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top