ALEXANDRA DOVGAN al Festival della Bellezza 16 giugno, Teatro Filarmonico – Verona

Domenica 16 giugno (ore 18.30) alTeatro Filarmonico di Verona, la VI edizione del Festival della Bellezza – i Maestri dello Spirito ospita la pianista prodigio undicenne russa Alexandra Dovgan, protagonista di un concerto in cui interpreta opere di Chopin, Beethoven, Rachmaninov con l’intuito infantile di una genialità che non ha nulla di infantile.

“Questo miracolo non ha nulla di infantile”.

Undicenne, autentica.

Dal legno bianconero dei tasti alle variopinte fioriture del suono.

Fantasie e improvvisazioni sublimate nella precocità di un futuro anticipato.

Aesthetica in nuce.

Programma

  1. Scarlatti Due Sonate K 436 e K 466
  2. van Beethoven Sonata n. 10 op. 14 n. 2

Bach-Rachmaninov Preludio, Gavotta e Giga dalla Partita n. 3

  1. Rachmaninov Margaritki dalle Romanze op. 38 (arr. solo pf)

Mendelssohn-Rachmaninov Scherzo da Sogno di una notte di mezza estate

——

  1. Chopin Fantasia-improvviso op. 66

4 Valzer

12 Preludi (1-12) op. 28