AL TEATRO VERDI DI PORDENONE CON “L’APERITIVO CON ASCOLTO” Mercoledì 12 febbraio

Atteso per la giornata di domani, mercoledì 12 febbraio, alle 18.00 un nuovo incontro pubblico a ingresso libero dedicato all’approfondimento di alcuni degli eventi si spicco del cartellone musicale del Teatro Verdi di Pordenone, per raccontare, tra musica e parole, alcuni dei grandi protagonisti del cartellone 2020.

Il gusto per la scoperta musicale immersa nell’avvolgente e spensierata atmosfera dell’aperitivo a Teatro è ancora al centro di questo secondo appuntamento – sempre al Caffè Licinio, Foyer del primo piano del teatro – con il percorso “Aperitivo con ascolto”. Il musicologo Alberto Massarotto accompagnerà il pubblico alla scoperta dei due prossimi recital pianisitici dedicati a Beethoven: i concerti per pianoforte di François-Frédéric Guy (in programma sabato15 febbraio) e Saleem Ashkar (domenica 1 marzo).

Protagonista di un progetto “incandescente” dedicato all’integrale delle Sonate per pianoforte di Beethoven, il talento di François-Frédéric Guy, spicca nel panorama europeo e d’oltreoceano per la maestria assoluta nell’affrontare il corpus beethoveniano e per la sua concezione globale e visionaria. Tra le tre Sonate in programma, l’op. 2 dedicata ad Haydn e la “Hammerklavier” op. 106, la più ampia e complessa tra tutte le Sonate di Beethoven. Saleem Ashkar è, invece, considerato l’astro nascente del pianismo internazionale. Ha debuttato alla Carnegie Hall a 22 anni e da allora ha collaborato con molte prestigiose orchestre, tra cui Filarmonica della Scala, Concertgebouw, London Symphony Orchestra e Mariinsky Orchestra. Le sue recenti incisioni per Decca ripercorrono quasi per intero la parabola delle sonate beethoveniane: il concerto al Teatro Verdi ne presenta tre, scelte fra le più famose e importanti.

L’ingresso agli aperitivi è gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili, Per informazioni e prenotazioni: 0434 247624