Ultimo appuntamento di Sile Jazz: il 28 luglio il Julie Sassoon Quartet a Casier (TV)

Chiusura in grande stile ed eleganza per SILE JAZZ:  domenica 28 luglio, alle 21, a Casier (piazza San Pio X oppure nel Teatrino della Scuola elementare di Via Basse, in caso di pioggia) con il Julie Sassoon Quartet (Julie Sassoon: piano, Lothar Ohlmeier: sax soprano e clarinetto basso) Meinrad Kneer: contrabbasso, Rudi Fischerlehner: batteria). L’ingresso è libero.

Dopo il debutto alla Kulturbrauerei di Berlino insieme a Marilyn Crispell, il Julie Sassoon Quartet – capitanato dall’affascinante pianista originaria degli Stati Uniti, ma di stanza a Berlino – è stato chiamato a registrare anche al prestigioso RBB Kulturradio Studios.
Con Tom Arthurs ospite in due brani, il cd è stato pubblicato da Jazzwerkstatt con il titolo di “Fortune”ed è già acclamato dalla critica in Europa e negli Stati Uniti, sin dal suo lancio al London Jazz Festival.
Da allora, il quartetto ha suonato ovunque in Europa, recentemente accattivandosi anche il pubblico del Magdeburg e del Peitz Jazz Festival, dove ha condiviso il palco con Anthony Braxton, Miroslav Vitous e Joachim Kühn, tra gli altri. Per la cena, prima o dopo il concerto, il ristorante convenzionato è la Trattoria al Sile, con il menù Sile Jazz.