venerdì , 18 Settembre 2020
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Cultura » MASSIMO DONNO RACCONTA “AMORE E MARCHETTE”

MASSIMO DONNO RACCONTA “AMORE E MARCHETTE”

image_pdfimage_print
Dopo il grande successo raccolto nel corso del tour invernale, che lo ha portato ad attraversare in lungo ed in largo la nostra penisola, e il prestigioso traguardo raggiunto arrivando in finale al Premio Poggio Bustone 2014, Massimo Donno prosegue il tour di “Amore e Marchette” con una serie di date estive da non perdere. Primo appuntamento è il 12 Agosto a Copertino (Le) in Piazza del Popolo, per un imperdibile concerto-evento che lo vedrà protagonista sul palco insieme a Riccardo Tesi.
copertinaAMORE E MARCHETTE
Un canto di lavoro scritto nel 2013. Solo che la base non è folk ma è swing e non si parla di minatori ma di musicisti. Fare il musicista nel 2013 significa sopportare angherie, vessazioni, scendere a compromessi con la propria arte e con chi la “acquista”. Significa anche ridimensionarsi, reinventarsi e,  necessariamente, ridersi addosso.
Nelle undici tracce che compongono l’esordio di Massimo Donno c’è il segno di un cantautore che conosce la materia umana, e che ama mescolare l’ironia e la poesia alla quotidianità surreale dell’amore, fino a includere non solo le atmosfere – in un dialogo costante – ma anche le voci del passato prossimo di Pier Paolo Pasolini (nel brano “Tango”) o del grande Alberto Sordi (in “Bologna A.D. 2012”), mescolandole al presente delle sue suggestioni autobiografiche, come fa ad esempio nella traccia dal titolo “Il mio compleanno”.
Un cantautore, Massimo Donno, che non ha paura di guardarsi e, soprattutto, guardarci dentro con il ritmo di una musica leggera e ironica. “Amore e marchette”, nuova produzione dell’etichetta Ululati, vanta, tra le collaborazioni di eccellenza, quelle con Massimo Geri (presente anche nel video del singolo “Amore e Marchette”, realizzato dal talentuoso regista Gianni De Blasi), Nilza Costa (nel brano “Il bianco ed il nero”) e Guido Sodo, nel brano intitolato “La colpa”.
“Massimo Donno è un gatto che salta sui tetti della canzone d’autore italiana prendendosene la parte più nobile. Come un gatto ci fa le fusa, ci conquista per poi graffiarci quando meno ce lo aspettiamo. Come un prestigiatore muove le parole tra surrealismo e neorealismo. E’ una capriola, una giostra un pugno e uno sberleffo un bacio e uno schiaffo. Cartina tornasole delle nostre vite imbarcate su fragili vascelli”  Oliviero Malaspina
12 agosto
“Amore e Marchette”
Massimo Donno e Riccardo Tesi
con Stefano Rielli al Contrabbasso
Piazza del Popolo, Copertino (LE)
Evento organizzato dal Comune di Copertino e da “Il Barroccio” (LECCE)13 agosto
“Amore e Marchette”
Live solo
Notte Bianca – Poggiardo (LE)

14 agosto
“Amore e Marchette” in apertura del concerto di Fabio Concato
Green Village – Alezio (LE)

15 agosto
Partecipazione al concerto “NO – TAP” di San Foca (LE)

5 settembre
Finale del Concorso “Premio Poggio Bustone”
Poggio Bustone (RI)
con Stefano Rielli al Contrabbasso e Giulio Bianco ai fiati

18 settembre
“Amore e Marchette” trio
Il Banco Bottiglieria – Lecce

E.L.

About Enrico Liotti

Enrico Liotti
Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top