lunedì , 30 Novembre 2020
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Cultura » Martedì 6 giugno ore 21:00 – Teatro Miela Il Corpo Lesbico Adattamento teatrale semi-serio tratto dal libro di Monique Wittig. di e con Graziella Savastano e Laura Scarmoncin .
Martedì 6 giugno  ore 21:00 – Teatro Miela  Il Corpo Lesbico  Adattamento teatrale semi-serio tratto dal libro di Monique Wittig.  di e con Graziella Savastano e Laura Scarmoncin .

Martedì 6 giugno ore 21:00 – Teatro Miela Il Corpo Lesbico Adattamento teatrale semi-serio tratto dal libro di Monique Wittig. di e con Graziella Savastano e Laura Scarmoncin .

image_pdfimage_print

Il Corpo Lesbico, scritto dalla poetessa, teorica, romanziera e militante lesbofemminista francese Monique Wittig, è un testo pubblicato più di quarant’anni fa (1973) uno dei libri che hanno rivoluzionato la letteratura erotica, un manifesto politico per la liberazione della sessualità delle donne.

Le due autrici e attrici dell’omonimo spettacolo, Graziella Savastano e Laura Scarmoncin, hanno scelto di rappresentare questo testo in modo libero ed ironico  con sarcasmo e comicità celebrandone l’incontestabile portata rivoluzionaria per l’autonomia sessuale delle donne.

Provenienti da due contesti diversi (quello teatrale Savastano, quello accademico Scarmoncin), le due autrici sono riuscite a unire i loro stili e le loro autobiografie divergenti, narrando in modo  differente e armonico  cosa significa per loro confrontarsi con il desiderio sessuale in quanto donne di diverse età e orizzonti esistenziali, ma accomunate dal vivere in una realtà ancora oggi profondamente patriarcale e misogina.

La comicità che contraddistingue lo spettacolo è solo un pretesto per affrontare un testo  cruciale della cultura femminista in modo umile  e  appassionato. Il messaggio che vuole  portare  è  che la libertà sessuale delle donne non può che venire da loro stesse,  senza cedere alle lusinghe dei discorsi dominanti, ma mettendosi invece a nudo, per diventare soggetti parlanti, esuberanti, e soprattutto liberi.

IN QUESTO SPETTACOLO C’È MOLTO DA RIDERE E TANTO SU CUI RIFLETTERE

Appuntamento ufficiale inserito all’interno del calendario FVG Piride 2017.

Una produzione Teatro Miela/Bonawentura in collaborazione con Acquolina di Trieste.

Andrea Forliano

About Andrea Forliano

Andrea Forliano
Nato a Bari il 22/05/1978,vive a Trieste,di formazione umanistica sta completando il corso di laurea in Storia indirizzo contemporaneo,è da sempre appassionato di storia,viaggi,letteratura,politica internazionale e in costante ricerca di conoscere nuove culture.Inoltre segue l'attualità,il calcio,il cinema e il teatro

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top