martedì , 24 aprile 2018
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Musica » LA SAN FRANCISCO SYMPHONY YOUTH ORCHESTRA IN CONCERTO A MILANO E A UDINE
LA SAN FRANCISCO SYMPHONY YOUTH ORCHESTRA IN CONCERTO A MILANO E A UDINE

LA SAN FRANCISCO SYMPHONY YOUTH ORCHESTRA IN CONCERTO A MILANO E A UDINE

Un grande ritorno, il 25 e il 27 giugno, per l’Orchestra di giovani virtuosi che eseguirà Berlioz e Mahler. Sergey Khachatryan solista d’eccezione per il Concerto per violino di Bruch

La San Francisco Symphony Youth Orchestra (SFSYO), diretta da Donato Cabrera, torna in Italia dopo una lunga assenza. Giovedì 25 giugno alle ore 21 l’orchestra si esibirà nella Sala Verdi del Conservatorio di Musica di Milano nell’ambito delle Serate Musicali e sabato 27 giugno alle ore 20.45 al Teatro Nuovo di Udine. Solista d’eccezione, Sergey Khachatryan.

Le tappe italiane fanno parte di un lungo tour che toccherà la Germania, la Repubblica Ceca e l’Olanda. Il repertorio dei concerti italiani prevede la Symphonie fantastique di Berlioz e la Sinfonia n. 5 di Mahler, oltre alla Pavane di Fauré e al Concerto n°1 per violino di Bruch, la cui parte solista sarà eseguita dal violinista Sergey Khachatryan.

 

La SFSYO, fondata dalla San Francisco Symphony Orchestra (SFSO) nel 1981 e composta da giovani di grandissimo talento tra i 12 e i 21 anni, testimonia l’impegno della San Francisco Symphony Orchestra nei confronti dell’educazione musicale dei giovani nella Bay Area. Grazie a questo programma educativo, i giovani virtuosi hanno l’opportunità di lavorare con artisti quali Michael Tilson Thomas, Herbert Blomstedt, Sir Simon Rattle, Kurt Masur, Valery Gergiev, Leonard Slatkin, Yo-Yo Ma, Isaac Stern, Yehudi Menuhin, Vladimir Ashkenazy, Joshua Bell e molti altri. La SFSYO prepara un tour internazionale ogni tre o quattro anni e, visto che il periodo medio di permanenza di un musicista in un’orchestra giovanile è proprio di tre o quattro anni, questo permette alla maggior parte dei componenti di partecipare ad un tour internazionale e l’esperienza unica di suonare in alcune tra le più celebri sale da concerto del mondo. Un fondo destinato a borse di studio per i meno abbienti assicura che tutto questo sia accessibile a tutti i membri dell’orchestra. The SFSYO ha realizzato il suo primo tour europeo nel 1986 e, in occasione del 15° International Youth and Music Festival a Vienna, ha conquistato la più alta onorificenza per un’orchestra giovanile: il City of Vienna Prize. L’orchestra ha già collezionato 8 tour europei con concerti in alcune tra le sale più prestigiose al mondo come la Philharmonie di Berlino e la  Smetana Hall di Praga.

 

Di seguito alcuni estratti da recensioni uscite sulla stampa internazionale:

 

“Se all’inizio si sta per dire che sono davvero bravi per la loro età, la riserva scompare immediatamente dopo: sono bravi e basta”. – Le Monde (Parigi 1998)

 

“Dovremmo essere un po’ invidiosi del loro grande impegno, entusiasmo e passione… si è trattato di un’esecuzione di altissimo livello. Il pubblico del Conservatorio di Mosca ha ascoltato un’orchestra in grado di combinare la qualità del moderno stile sinfonico americano con la grande tradizione russa”.  Culture (Mosca 2001)

 

“La San Francisco Symphony Youth Orchestra sconvolge totalmente ciò che si pensava delle capacità di un’orchestra giovanile. I suoi musicisti suonano allo stesso livello, se non oltre, di un’orchestra professionale…” Berliner Zeitung (Berlino 2012)

 

Alcuni video:

https://youtu.be/UOou8adriW8

https://youtu.be/byZiNaeY6QA

https://youtu.be/XzGQiXSua_k

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top