Gruppo Percussioni Trieste : 22 mag. Sala Tartini del Conservatorio di Trieste

I Concerti della Sala Tartini di Trieste salutano il ritorno del Gruppo Percussioni Trieste: appuntamento lunedì 22 maggio nella Sala Tartini del Conservatorio di Trieste per una nuova proposta della Stagione Primavera_Estate dei “Concerti del Conservatorio”, aperti al pubblico su prenotazione, info +39 040 6724911 www.conts.it.  Il GPT, Gruppo Percussioni Trieste, è composto dagli allievi degli anni superiori del Conservatorio Tartini delle classi dipercussione di Giorgio Ziraldo e di FabianPerez Tedesco: Ivan Boaro, Marko Bulajich, Mila Comel, Pierluigi Corvaglia, Lorenzo Dari, Lorenzo Elia, Luca Gobbato, Karlo Kralj, Marco Mauri, Sebastiano Micheli, Alessio Morpurgo, Vito Muznevic, Francesco Neri, Francesco Pandolfo, Nicola Pisano, Luca Vidonis, Marco Viel, per la direzione di Fabian Perez Tedesco. Molte le pagine musicali selezionate per il programma di lunedì sera, con brani di Siegfried Fink (Kanonade), Thierry De Mey (Musique de Table), Alexandre Esperet (Ceci n’est pas une balle), Manfred Menke (Eine kleine Tischmusik), Steve Reich (Music for pieces of wood), Dennis Kuhn (Gegenstandlich: Mein Name ist…), Thierry De Mey (Silence must be prima esecuzione assoluta), Alessio Morpurgo (Give me five), Ed Argenziano (Stinkin’ Garbage), Ernst Toch (1930 Geografical Fugue) e con la prima esezuione assoluta di Pingpong Machine di Fabian Perez Tedesco. Il programma include dunque 11 brani “diversamente percussivi”, per 11 esperienze sonore scandite da tecniche e approcci diversificati, nei quali il gesto e la spazialità del movimento hanno pari importanza rispetto al suono. Il GPT nasce sotto la guida di Fabian Perez Tedesco nell’ambito della programmazione del corso di Musica d’insieme per strumenti a percussione, dall’anno 2002 inclusa nel Triennio Superiore. Obbiettivo è l’ampliamento degli orizzonti musicali degli allievi, fornendo l’occasione di approfondire il repertorio d’insieme. In questi anni il repertorio si è arricchito con numerosissimi brani originali e arrangiamenti. Ha inoltre al suo attivo diverse prime esecuzioni assolute di vari compositori. Si è presentato in pubblico a Buttrio, per l’Erdisu e per l’Universita di Trieste e in varie sedi: Piazza della Borsa di Trieste, Teatro Savoia di Campobasso, Palazzo Jacopo Peri di Reggio Emilia, Teatro Romano di Trieste, Sala Consiliare di Venzone, Teatro Modena di Palmanova, Sala Grande del Teatro Verdi di Trieste (per il ciclo ”Concerti aperitivo”), Sagrado, Asolo, Gorizia, Sala Tripcovich di Trieste, Piazza del Popolo di Sacile, Biennale d’arte FVG presso il Magazzino 26 del Porto Vecchio, Teatro Miela e molte altre sedi.

Info: www.conts.it

C. L.