mercoledì , 28 Settembre 2022
Notizie più calde //
Home » Il Discorso su » Dall'Italia » “FESTIVAL DELLE IDEE”, SIMONE CRISTICCHI E AMARA IL 22 OTTOBRE AL TEATRO MALIBRAN DI VENEZIA CON IL CONCERTO MISTICO PER BATTIATO
“FESTIVAL DELLE IDEE”, SIMONE CRISTICCHI E AMARA IL 22 OTTOBRE AL TEATRO MALIBRAN DI VENEZIA  CON IL CONCERTO MISTICO PER BATTIATO

“FESTIVAL DELLE IDEE”, SIMONE CRISTICCHI E AMARA IL 22 OTTOBRE AL TEATRO MALIBRAN DI VENEZIA CON IL CONCERTO MISTICO PER BATTIATO

Concerto Mistico per Battiato

Simone Cristicchi

 e

Amara

 in

“Torneremo ancora”

 “Festival delle Idee”

sabato 22 ottobre ore 21.00, Teatro Malibran – Venezia

Prevendite sul sito www.festivalidee.it e sui canali di vendita di Vela SpA e TicketOne

“Torneremo ancora – Concerto mistico per Battiato”, sabato 22 ottobre (ore 21.00) Simone Cristicchi e Amara al Teatro Malibran di Venezia per il “Festival delle Idee”.

In un ideale passaggio di testimone, Cristicchi e la cantante Amara affrontano con grazia e rispetto il repertorio mistico di Battiato, facendosi portatori dei messaggi spirituali che hanno reso immortale la sua opera.

 “Torneremo ancora”, il cui tour sta riscuotendo grande successo in tutta Italia, è un viaggio musicale nelle emozioni, ricerca dell’essenza nella confusione della modernità, un “rapimento mistico e sensuale” tanto necessario in questo tempo in cui viviamo, .

Saranno accompagnati da Valter Sivilotti (pianoforte, arrangiamenti, direzione musicale) e dai solisti dell’Accademia Naonis di Pordenone (Lucia Clonfero, violino; Igor Dario, viola; Alan Dario, violoncello; U.T. Gandhi, percussioni; Franca Drioli, soprano).

Ad alternare l’esecuzione dei brani – nella nuovissima veste arrangiata dal Maestro Sivilotti – faranno da guida alcune letture tratte dai maestri che hanno influenzato il pensiero di Battiato: Rumi, Gurdjieff, Ramana Maharshi, Willigis Jager e il teologo Guidalberto Bormolini.

Pochi sono quegli artisti che con le loro opere riescono a “cucire” terra e cielo, raggiungendo la rara armonia capace di risvegliare e accarezzare l’anima.

Franco Battiato, pellegrino dell’Assoluto e rivoluzionario della musica, ha lasciato un’eredità preziosa in cui alla forma/canzone si sposa alchemicamente una profonda tensione spirituale: dalla preghiera universale “L’ombra della Luce” alla struggente “La cura”; da “E ti vengo a cercare” fino all’ultimo brano inciso “Torneremo ancora”, che dà il titolo al concerto.

“Devo molto a Battiato, alla sua infinita grazia, al suo modo di concepire l’arte come ‘missione’ che possa aiutare la crescita e l’evoluzione spirituale dei propri contemporanei – racconta Simone Cristicchi -. Battiato è un ‘punto di non ritorno’, prima e dopo di lui, nessun altro: unico cantore di un divino che non ha mai saputo di incensi e sagrestie. Con il progetto Torneremo ancora sento l’emozione e il privilegio di interpretare insieme ad Amara il suo repertorio mistico, e immergermi ancora più profondamente in quei messaggi che valicano i confini del tempo”.

Prevendite sul sito www.festivalidee.it e sui canali di vendita di Vela SpA e Vivaticket

Prezzi da 15,00 a 50,00 € + d.p.

Il tema dell’edizione 2022: Emozioni Collettive

Sono le Emozioni collettive il tema che il Festival delle Idee ha scelto per la quarta edizione. Espressione di personalità, creatività, passionalità e motore di relazioni: mai come in questo momento storico sentiamo il bisogno di viverle, consapevoli che esse rappresentano un capitale umano insostituibile, tessuto connettivo della nostra esistenza. Il Festival si propone come catalizzatore fondamentale di questa esigenza, mettendo in connessione il pubblico con la voce dei suoi ospiti, dalla cultura pop fino all’eccellenza del pensiero, scandagliando il mondo dell’imprenditoria, della letteratura, della musica, dello sport, in una felice contaminazione. Un progetto culturale dall’impostazione moderna, che si interroga sulla sfera emotiva e la percezione del mondo.

Tra i protagonisti Rupi Kaur, Umberto Galimberti, Mario Tozzi, Tiromancino, Arianna Fontana, Vito Mancuso, Brunello Cucinelli, Stefano Massini, Ilaria Capua, Gio Evan, Francesco Costa.

Il Festival delle Idee, inserito tra i Grandi Eventi della Regione del Veneto, è patrocinato dalla Regione e dal Comune di Venezia, ideato da Marilisa Capuano per Associazione Futuro delle Idee, organizzato in collaborazione con M9. È inserito nel programma del progetto Capitale della Cultura d’impresa 2022 di Assindustria VenetoCentro e Confindustria Venezia Rovigo. È partecipato da Azienda Ulss3 Serenissima e Circuito Teatrale Regionale Arteven. Ha come partner Intesa Sanpaolo, Audible, Touring Club Italiano, CNA Venezia, Ca’ Foscari Alumni, Università Ca’ Foscari, Università IUAV, Fondazione Teatro La Fenice, Teatro Toniolo.

Alcuni eventi sono realizzati grazie al Bando del Comune di Venezia finanziato dal Ministero della Cultura. Gli incontri al Teatro Malibran e alle Sale Apollinee sono in collaborazione con Fondazione Teatro La Fenice di Venezia.

 

(foto di Giorgio Amendola)

About Dario Furlan

Fotografo free lance e giornalista pubblicista. Segue da anni il panorama musicale internazionale - ma anche locale - con particolare predilezione per quanto riguarda il rock (in tutte le sue derivazioni), il folk ed il blues nonché la musica in lingua friulana. Cultore di "motori e rally", dei quali vanta una conoscenza ultradecennale, è anche atleta nella disciplina ciclistica della mountain bike.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top