sabato , 29 Febbraio 2020
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Cultura » FESTIVAL DELLA BELLEZZA VERONA, APRONO MERCOLEDÌ 29 MAGGIO MASSIMO CACCIARI E GIANCARLO GIANNINI
FESTIVAL DELLA BELLEZZA VERONA, APRONO MERCOLEDÌ 29 MAGGIO MASSIMO CACCIARI E GIANCARLO GIANNINI

FESTIVAL DELLA BELLEZZA VERONA, APRONO MERCOLEDÌ 29 MAGGIO MASSIMO CACCIARI E GIANCARLO GIANNINI

image_pdfimage_print

 

MASSIMO CACCIARI – GIANCARLO GIANNINI

Amor ch’a nullo amato e il folle volo

Riflessione teatrale sulla fenomenologia dell’amore

 

Evento di apertura del. Festival della Bellezza

 29 maggio 2019 / Teatro Romano, Verona

Mercoledì 29 maggio al Teatro Romano di Verona (ore 21.30) Massimo Cacciari e Giancarlo Giannini aprono la VI edizione del Festival della Bellezza – i Maestri dello Spirito con Amor ch’a nullo amato e il folle volo, una riflessione teatrale sulla fenomenologia dell’amore “tra il delirio logico della filosofia e la sapienza immaginifica della poesia”. 
Un evento che si addentra nelle spirali dell’amore-passione nell’Inferno dantesco. Giancarlo Giannini leggerà i Canti di Paolo e Francesca e di Ulisse.Massimo Cacciari proporrà una riflessione che connette i due Canti e la filosofia con la poesia.

 

La temerarietà e il disordine, la geometrica

imprecisione della passione.

Paolo e Francesca, Ulisse.

La tensione al brivido dell’ignoto; la perdizione.

“Ma misi me per l’alto mare aperto”.

La fenomenologia dell’amore tra il delirio logico della

filosofia e la sapienza immaginifica della poesia.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top