martedì , 10 Dicembre 2019
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Arte e mostre » Digital Diary FVG #ddfvg. Un viaggio di emozioni alla scoperta del Friuli Venezia Giulia

Digital Diary FVG #ddfvg. Un viaggio di emozioni alla scoperta del Friuli Venezia Giulia

image_pdfimage_print

Una serata emozionante quella che si è svolta venerdì 29 giugno a partire dalle 21.30, nei giardini del Visionario in via Asquini a Udine. Emozionante e sorprendente lo stato d’animo del folto pubblico che ha assistito alla proiezione in anteprima dei video girati nell’ambito del progetto Digital Diary FVG #ddfvg, un’esperienza di promozione del Friuli Venezia Giulia che ha visto il coinvolgimento di 7 giovani videobloggers provenienti da diversi Paesi del mondo ai quali è stato chiesto di guardare il Friuli Venezia Giulia e ritrarlo con i loro occhi, il loro sentire, il loro cuore, la loro tecnologia, la loro creatività. E i risultati non hanno tradito le aspettative e non si sono fatti attendere. Caspar Diederik (Olanda), Matty Brown (Stati Uniti), George Karellas (Grecia-Irlanda), Mark Hofmeyr (Sud Africa-Irlanda), Jonah M. Kessek (Stati Uniti-Cina), Oana Dragan (Canada) e Jan Niklas Stollberg (Germania) sono i giovani videomakers che hanno avuto la possibilità di trascorrere due settimane in Friuli Venezia Giulia, in momenti diversi dell’anno, d’inverno e d’estate, e di vivere e ritrarre la Regione attraverso attività coinvolgenti, intense, originali e, a tratti, fuori dall’ordinario. I risultati sono sintetizzati nei 7 raffinatissimi video, producer Mikaela Bandini, che propongono al pubblico un ritratto del Friuli Venezia Giulia reale e onirico, a metà tra tradizione e innovazione, terra e cielo, mare e montagne, acqua e aria. Protagonisti sono gli elementi essenziali della regione, i paesaggi, gli alberi, le montagne, le persone, le attività quotidiane dei campi e delle cantine, dei mastri pasticceri produttori di gubane e dei cuochi, della gente che lavora e che balla e sorride a chi incontra, dei cieli tiepoleschi, degli orizzonti ancora puri. I video, fortemente applauditi dal pubblico che ha mostrato gradire l’iniziativa, sono diffusi in rete principalmente attraverso il destination blog di TurismoFVG (www.golivefvg.com, attivo dal 29 giugno) e il canale Youtube (www.youtube.com/FVGlive) ma anche tramite vari altri canali e media on line. I video partecipano a un concorso della durata di tre mesi (termine previsto fine settembre) al termine dei quali gli autori dei tre video maggiormente visualizzati riceveranno un premio in denaro. Il fine ultimo, evidentemente, è che tali video trovino la diffusione più ampia possibile contribuendo con ciò a promuovere un’immagine della Regione fresca, vitale, intensa, emozionante, appassionante.

Il Digital Diary FVG #ddfvg si innesta sul format di un progetto innovativo qual è quello di Cantforget.italy (www.cantforget.it) e si costituisce quale operazione di lancio del nuovissimo destination blog del Friuli Venezia Giulia, un contenitore che si propone di raccontare la Regione attraverso il punto di vista di bloggers appassionati quanto professionali, narratori e gente che vive in Friuli, rendendo la Regione quale è: un luogo, semplicemente, da scoprire.

Nel corso delle riprese è stato realizzato anche, ma non partecipa al concorso, il videoclip del brano Paisàn, dei Carnicats, rap-band che canta in carnico, sostenuta dal violino folk di Giulio Venier. Nel video, frutto di un laborioso lavoro di montaggio, sono ritratte le persone più disparate, gente comune, passanti, incontrati durante la realizzazione delle riprese del Digital Diary FVG, che sono state invitate a cantare e ballare il brano, dando vita a un entusiasmante e coinvolgente video musicale!

Digital Diary FVG #ddfvg è un’operazione di promozione del territorio ma è anche promozione di un approccio più vero alle cose e a quanto ci circonda e attraversiamo quotidianamente. E’ una storia narrata, di parole e suggestioni, cantata sulle note che sono proprie di ognuno, suonata secondo antiche armonie, dipinta e fotografata con tecnologie all’avanguardia da giovani artisti che in Friuli Venezia Giulia hanno avuto la possibilità di fare un bagno nelle emozioni vere che, da sempre, caratterizzano questa terra e che appaiono solo allo sguardo dell’osservatore più attento. E quelle emozioni appartengono a ognuno di noi.

A tutti, un viaggio di emozioni in Friuli Venezia Giulia! Per approfondimenti e per vedere i video: http://www.golivefvg.com/video/

 

Gianpiero Bruno & Lisa Tamos

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top