venerdì , 18 Ottobre 2019
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Danza » PROGETTO FOCUS/Sala Bergamas d’Isonzo – Gradisca d’Isonzo (go)
PROGETTO FOCUS/Sala Bergamas d’Isonzo – Gradisca d’Isonzo (go)

PROGETTO FOCUS/Sala Bergamas d’Isonzo – Gradisca d’Isonzo (go)

image_pdfimage_print

 finale sabato 8 giugno, 

La danza contemporanea torna a Gradisca d’Isonzo per ilProgettoFocus a conclusione della stagione teatrale 18/19 e sarà protagonista alla Sala Bergamas dal 3 all’8 giugno. Sarà l’ultima settimana di residenza (le prime cinque svoltesi a Udine) per i 14 allievi che hanno partecipato al Corso di Alta Formazione 2019,percorso di ricerca sulla danza contemporanea ideato da Arearea. Dopo 5 intense settimane di studio con coach per il perfezionamento della tecnica e con maestri ospiti per conoscere linguaggi e stili diversi, durante la settimana conclusiva a Gradisca i giovani danzatori lavoreranno autonomamente per realizzare, in gruppo o in assolo, una personale idea coreografica. I 14 danzatori sono: Bonato Ester, D’Argenio Laura, Dardi Diana, Ferrara Irene, Furlani Morgana, Margherita Angelica, Martinelli Gioia, Nardi Francesca, Nardo Gloria,  Palmeri Daniele, Rizzo Andrea, Soravito Nicol, Valentini Carolina Alessandra, Zamaro Sebastian.

Le creazioni saranno presentate sabato 8 giugno, alle 21, presso la Sala Bergamas di Gradisca d’Isonzo. La serata, dal titolo FOCUS/FORM-ART, è organizzata da ArtistiAssociati in collaborazione con Ente Regionale Teatrale del FVG. Biglietteria aperta dalle ore 20.

Il corso di Alta Formazione, curato dalla Compagnia Arearea e rivolto a giovani danzatori dai 18 ai 26 anni, snoda un programma di studio intenso tra Udine e Gradisca d’Isonzo, e punta l’attenzione sulla danza nel suo aspetto tecnico, teatrale, performativo e poetico.

I maestri che hanno curato il percorso di studio partito a gennaio sono artisti di palcoscenico che si distinguono, tra gli altri, per chiarezza linguistica e riconosciute esperienze pedagogiche in Italia e all’estero e, non ultimo, per una spiccata fiducia in una “danza danzata” e generosa:
Stefano Mazzotta (Compagnia Zerogrammi), Silvia Bertoncelli (Compagnia Naturalis Labor), Manfredi Perego (Compagnia TIR danza), Fabrizio Favale (Compagnia le Supplici), Simona Bucci (Compagnia Simona Bucci). Sono stati supportati nel lavoro di coaching per il perfezionamento della tecnica da Luca CampanellaDavide SportelliGiselda RanieriRoberto CocconiMarta BevilacquaValentina SagginLuca Zampar.

 

About dal corrispondente

Avatar

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top