sabato , 7 Dicembre 2019
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Cultura » CORSO-CONCORSO PREMIO CANDONI 2019
CORSO-CONCORSO PREMIO CANDONI 2019

CORSO-CONCORSO PREMIO CANDONI 2019

image_pdfimage_print

La proclamazione il 22 dicembre sul palco del Nuovoc on la lettura scenica del testo vincitore

Foto © 2016 Luca d’Agostino / Phocus Agency

  Promuovere e diffondere la lingua friulana nel settore della formazione drammaturgica. Sviluppare attività drammaturgico teatrali basate su un’ampia progettualità finalizzata alla promozione del friulano come lingua del teatro. Ma, soprattutto, proporre dei nuovi testi in marilenghe per la produzione di nuovi spettacoli teatrali professionali.

    Sono gli obiettivi della prima edizione del “Corso-concorso Premio Candoni, opere teatrali in lingua friulana”, il progetto organizzato dall’associazione culturale “Luigi Candoni” con il sostegno dell’Arlef, Agjenzie Regjonâl pe Lenghe Furlane, e dell’assessorato alla Cultura del Comune di Udine e in collaborazione con MateâriuM Laboratorio di nuove drammaturgie e la Fondazione Teatro Nuovo Giovanni da Udine.

    «Con questa iniziativa – spiega Giuliano Bonanni, direttore artistico dell’associazione organizzatrice, nonché presidente della giuria che valuterà i lavori proposti –, abbiamo voluto proseguire l’attività di promozione della drammaturgia contemporanea condotta da Luigi Candoni dagli anni ’50 agli anni ’70 del Novecento e continuata con il premio a lui intitolato, che ora abbiamo voluto riproporre nella veste non solo di concorso, ma indirizzandolo anche alla drammaturgia in lingua friulana. Abbiamo pensato infatti – prosegue Bonanni – a una sorta di tutoring composto da otto incontri durante i quali i partecipanti hanno sviluppato e direzionato la propria idea di testo teatrale in lingua friulana, prima di consegnarlo, completato, alla giuria».

Si è infatti appena concluso il ciclo di incontri e lezioni per i partecipanti. Dieci, in tutto gli iscritti al corso e che, come da regolamento, hanno consegnato il proprio progetto teatrale originale. Un numero rilevante che ha coinvolto persone di tutte le età, da giovani ventenni fino a, meno giovani, settantenni.

    Ora la parola passa alla giuria che valuterà gli elaborati e premierà, il 22 dicembre prossimo, i primi tre vincitori nel corso di una serata in cui, oltre alla proclamazione dei vincitori sul palco del Teatro Nuovo Giovanni da Udine, verrà proposta la lettura scenica del primo testo primo classificato. A quest’ultimo, oltre alla presentazione del proprio originale lavoro al pubblico del teatro, andrà un premio in denaro di 1.500 euro, mentre al secondo e terzo testo premiati, andranno rispettivamente 300 e 200 euro. La giuria, composta da professionisti sia del mondo culturale e teatrale, ma anche da esperti di marilenghe, valuterà le opere in base alla loro valenza socio-culturale del materiale drammaturgico presentato, all’utilizzo della lingua friulana e alla fattibilità della messa in scena dell’opera stessa.

 

About Enrico Liotti

Enrico Liotti
Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top