giovedì , 9 Luglio 2020
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Cinema » Sabato 27 settembre dalle 15.00 alle 19.00 la Mediateca di Cinemazero apre le porte della nuova sede a Palazzo Badini con un pomeriggio di attività rivolte a tutti

Sabato 27 settembre dalle 15.00 alle 19.00 la Mediateca di Cinemazero apre le porte della nuova sede a Palazzo Badini con un pomeriggio di attività rivolte a tutti

image_pdfimage_print

Pordenone, 27 settembre 2014.

I numerosi utenti che in questi mesi hanno atteso trepidanti la riapertura della Mediateca di Cinemazero sabato 27 settembre potranno scoprire tutte le novità che la nuova sede a Palazzo Badini ha portato con sé e che si affiancano ai servizi di prestito e consultazione tradizionali degli 11.000 film in dvd e 14.000 libri dedicati al cinema. Dalle 15.00 alle 19.00 si susseguiranno dei momenti che in modo divertente esporranno queste possibilità, a iniziare dalla lezione spettacolo tenuta da Andrea Princivalli, BINBAMBUM!, in cui spiegherà ai bambini presenti i trucchi per dare vita a oggetti inanimati e vestire i panni di Walt Disney, con cui sarà possibile conoscere i servizi della nuova area KIDS. Punta di diamante della nuova offerta però sono le due convenzioni che arricchiscono il servizio della Mediateca in un’ottica di innovazione ed aggiornamento sui nuovi veicoli culturali, e che siglano un primato per la Mediateca: quella con l’Istituto Luce e quella con MYmovies, che la Mediateca di Cinemazero è la prima in Italia ad aver voluto e realizzato.mediateca cartoline 10x15 multisoggetto Se la prima consente il collegamento tra il proprio catalogo on-line e il loro archivio visivo digitale di oltre 18.000 tra cinegiornali e documentari, permettendo di accedere ai contenuti video dell’Istituto attraverso dei percorsi di ricerca tematica e storica; la seconda permette l’accesso alle visioni in streaming dei film e contenuti video caricati nella videoteca digitale del sito MYmovieslive. Ogni utente potrà accedere al canale MYmovieslive in Mediateca attraverso 5 postazioni (3 PC e 2 I-Pad) e vedere tutti i film proposti nella bacheca Unlimited: selezione di titoli del cinema d’autore, cortometraggi e film indipendenti, collegamento in diretta dai Festival di cinema (Mostra del cinema di Venezia, FilmFest di Roma). L’aumento esponenziale della proposta rivolta agli amanti del cinema inoltre passa anche per l’attivazione dell’abbonamento al canale di film in streaming IndieFlix: un portale che contiene film e contenuti video presentati nei migliori festival di tutto il mondo (a partire dal Sundance).

Siccome la Mediateca vuole sempre più essere un luogo di incontro e di ricerca ad ampio spettro nel mondo degli audiovisivi, nell’area Vision & Game non poteva mancare l’introduzione di una postazione con Xbox360, Wii e PS4, dove sabato alle 17.00 chi vorrà potrà prendere parte al contest inaugurale. Un ambiente accogliente, che nell’allestimento degli spazi e dei servizi ha voluto trasformare la Mediateca in un luogo di sperimentazione e di conoscenza, dove di casa è la possibilità di conoscere divertendosi, aperto all’uso consapevole dei nuovi media.

mediateca cartoline 10x15 multisoggettoUn nuovo spazio rivolto a tutti, dove leggere un giornale su un tablet, vedere un film in streaming, conoscere il calendario degli eventi promossi dalla Mediateca o contare sulla connessione internet gratuita. Il tutto in un salotto confortevole con poltrone, pouf e cuscini, dove sarà anche possibile consultare oltre 55 riviste dedicate al cinema, all’arte, ai nuovi media ed alla musica, o rifocillarsi nella zona ristoro con snack e bevande del commercio equo-solidale. Un nuovo spazio che conferma un servizio attento ad offrire al cittadino la qualità in patrimoni e proposte, con personale competente, formato e paziente, sempre più votato a dare vita anche ad un ambiente ricco di nuovi stimoli, dove la multimedialità è in funzione del cittadino. Dal martedì al sabato dalle 15.00 alle 19.00!

About Carlo Liotti

Carlo Liotti
Giornalista Pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti da Aprile 2013. Dottore in Scienze e Tecnologie Alimentari. Appassionato di fotografia e di viaggi, capo redattore de ildiscorso.it, reporter/collaboratore per altri canali di comunicazione.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top