venerdì , 28 luglio 2017
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Cinema » Lunedì 12 gennaio 2015 un evento speciale nei Kinemax di Monfalcone e Gorizia: Barry Lyndon, di Stanley Kubrick, in versione restaurata

Lunedì 12 gennaio 2015 un evento speciale nei Kinemax di Monfalcone e Gorizia: Barry Lyndon, di Stanley Kubrick, in versione restaurata

image_pdfimage_print

Gorizia e Monfalcone – 11 gennaio 2015. Kinemax ancora una volta garantisce qualità e sorprese per tutti i tipi di pubblico. Lunedì 12 gennaio, a Gorizia e Monfalcone, Transmedia presenta un evento speciale (per un’unica giornata): la proiezione del grande capolavoro di Stanley Kubrick Kubrick– BARRY LYNDON – in versione restaurata e digitalizzata dalla Cineteca di Bologna. Il film dell’immortale regista di Arancia Meccanica e 2001: Odissea nello spazio, è datato 1975 ed è vincitore di 4 premi Oscar (per la fotografia, per la scenografia, per i costumi e per la colonna sonora). Un vero capolavoro, per la visione storica ed estetica, che viene restituito nella migliore delle qualità possibili, al passo con le nuove tecnologie.

Dal “romanzo senza eroe” di William M. Thackeray (1844), sceneggiato dallo stesso Kubrick, Barry Lyndon ritrae il Settecento percorso come un museo di cera (l’incarnato dei volti, il lume delle candele), come un colto sprofondamento allucinatorio nella pittura d’epoca: è ambientato in un salotto di Gainsborough, in un giardino di Watteau, seduti a una tavola di Hogarth.

Un fotogramma del film

Un fotogramma del film

Questi tableaux, vivono ansiosamente di ambizioni fallaci, rovine annunciate, sentimenti corrotti, disillusioni, soprusi, umiliazioni: e l’impossibile ascesa dell’avventuriero Redmond Barry, che sposa l’aristocratica Lady Lyndon, “traccia una parabola che conduce al nulla” (Michel Ciment).

A Thackeray, grande scrittore inglese in quegli anni Settanta poco ricordato e poco tradotto (e pure oggi …), Kubrick si avvicina con semplicità e trasparenza: “Amavo la vicenda e i personaggi di Barry Lyndon, e mi parve possibile farne una trasposizione senza distruggerlo”. Inventa per Barry solo un diverso finale, restituendo però a Thackeray la battuta che chiude il film – capolavoro d’ironia tragica che potrebbe funzionare, in fondo, come ex ergo o nota in calce a tutto il cinema di Kubrick.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
Kinemax Monfalcone – Via Grado 54 – 0481 712020
Kinemax Gorizia – Piazza Vittoria 41 – 0481 530263

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

Comments

comments

Scroll To Top