giovedì , 24 maggio 2018
Notizie più calde //
Home » Spettacolo » Arte e mostre » Le pubblicità di Natale che hanno fatto epoca” alla Negroni: sabato mostra e libro con il collezionista Walter Fochesato
Le pubblicità di Natale che hanno fatto epoca” alla Negroni: sabato mostra e libro con il collezionista Walter Fochesato

Le pubblicità di Natale che hanno fatto epoca” alla Negroni: sabato mostra e libro con il collezionista Walter Fochesato

Cartoline, volantini e illustrazioni promozionali e augurali raccontano il Natale di Motta, Gillette, Tobler e Coca-Cola, con un libro di oltre 200 immagini a colori. Alle 18 di questo sabato 16 dicembre inaugurazione con brindisi in Biblioteca a Novara.

Questo sabato alla Biblioteca Negroni di Novara un libro e una mostra del tutto originali: Le pubblicità di Natale che hanno fatto epoca (Interlinea) è il titolo proposto da Walter Fochesato, uno dei maggiori esperti di storia dell’illustrazione e collezionista. Dopo la

Walter Fochesato

presentazione con conferenza a palazzo Vochieri, in corso Cavallotti 6, ci si sposta al civico 4 dove al primo piano di palazzo Negroni è allestita l’esposizione di cartoline, volantini e illustrazioni promozionali e augurali che raccontano il Natale di Motta, Gillette, Tobler e Coca-Cola, raccolte in un libro di oltre 200 immagini a colori pubblicato nella collana “Nativitas”.
La mostra rimarrà aperta fino al 19 gennaio negli orari della biblioteca da lunedì pomeriggio a sabato mattina.
Walter Fochesato possiede una collezione tutta particolare: le pubblicità che hanno a che fare con il Natale; una raccolta, rigorosamente cartacea,che è un trionfo di alberi e palle, candele e lumini, renne o Babbi Natale e tutta la multiforme varietà che a partire più o meno dall’inizio del Novecento ha reso più colorate (e commerciali) le nostre feste. La collezione Fochesato diventa un libro, Le pubblicità di Natale che hanno fatto epoca, e per festeggiarlo, ecco in mostra una parte della raccolta: riviste, segnalibri, volantini, biglietti augurali, copertine che pubblicizzano davvero di tutto, dal formaggino Mio ai Baci Perugina, dalla mitica lettera 32 della Olivetti alle strenne Bompiani. Il viaggio attraversa i terreni fantasiosi di cartellonisti e artisti (c’è anche il grande Depero), pubblicitari, grafici, e tanti, tanti anonimi.
«Panettoni, dischi, profumi, elettrodomestici, libri, dolciumi: Natale riesce sempre a rendere dolce e attraente l’attesa dei doni sotto l’albero. Un esperto di illustrazioni, dopo il successo di Auguri di buon Natale, dedicato alle cartoline d’auguri, ha selezionato le pubblicità più belle che hanno fatto epoca e spesso sono espressione d’arte. Per non dimenticare che è stata la pubblicità a imporre Babbo Natale tutto vestito di rosso con una bibita in mano…
Walter Fochesato è fra i maggiori esperti di letteratura per l’infanzia e storia dell’illustrazione. Da molti anni è coordinatore redazionale del mensile “Andersen”. Insegna al dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università di Genova e Storia dell’Illustrazione all’Accademia di Belle Arti di Macerata. Per Interlinea fa parte del comitato della collana “Le rane” e ha pubblicato, fra l’altro: Auguri di Buon Natale. Arte e tradizione delle cartoline augurali (2010), Raccontare la guerra. Libri per bambini e ragazzi (2011), Il gioco della guerra. L’infanzia nelle cartoline del primo conflitto mondiale (2015).

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top