martedì , 23 ottobre 2018
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Annunci e proposte » SIENA ASSOCIAZIONE ARCHEOSOFICA L’alchimia oltre il velo dei simboli 13 OTT.2018
SIENA ASSOCIAZIONE ARCHEOSOFICA L’alchimia oltre il velo dei simboli 13 OTT.2018

SIENA ASSOCIAZIONE ARCHEOSOFICA L’alchimia oltre il velo dei simboli 13 OTT.2018

image_pdfimage_print

A Siena, sabato 13 ottobre prosegue il ciclo di appuntamenti – ad ingresso libero – organizzato dall’Associazione Archeosofica

L’alchimia oltre il velo dei simboli

L’incontro tenuto da Simone Menichetti e Filippo Costanti avrà inizio alle ore 18

Oltre il velo dei simboli, è il titolo dell’incontro – ad ingresso libero – con il quale,sabato 13 ottobre, prosegue il ciclo di conferenze “La scienza dell’impossibile” che sono dedicate all’alchimia, alla sua storia, ai suoi significati. L’appuntamento, guidato da Simone Menichetti e Filippo Costanti indagherà su come personalità quali Ermete Trismegisto, Mosè Paracelso, Cardano, Böhme e Kunrath, abbiano trattato questa materia usando spesso un linguaggio incomprensibile. I relatori si chiederanno cosa vogliono dirci questi grandi alchimisti tra chimica, simbolismo e spiritualità e sveleranno alcune chiavi per comprendere le loro scritture.

La conferenza avrà inizio alle ore 18.00 nella sede dell’Associazione (Siena, via Banchi di Sopra 72). Ingresso libero.

Il ciclo di incontri prosegue poi domenica 21 ottobre (eccezionalmente alle ore 16.30) con Paolo Guagliumi che presenterà Pietra filosofale: chimera o conquista?, conferenza dedicata a uno dei miti che ha attraversato il tempo. Cercata da esploratori di ogni tempo, la pietra filosofale, chiamata anche elisir o tintura, sarebbe stata capace di trasformare il piombo e tutti i metalli imperfetti in oro purissimo. Una ricerca avventurosa, ricca di significati simbolici che ancora è piena di senso.

Sabato 27 ottobre allo ore 18.00 conclusioni con La Grande Opera: tecniche e segreti di una via spirituale. Sarà Alessandra Canini a condurre il pubblico in un viaggio che dal laboratorio dell’alchimista luogo simbolico e fortemente evocativo per eccellenza, giungerà alla scoperta di tutte le operazioni necessarie per ottenere la metamorfosi della materia prima su cui si lavora: l’individuo stesso.

Per informazioni 366 1897344; Info.siena@boxletter.net

About dal corrispondente

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top