lunedì , 26 Settembre 2022
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Cultura » PAOLO RUMIZ 25 LUGLIO GRADISCA D’ISONZO NUOVO TEATRO PER LETTERE MEDITERRANEE
PAOLO RUMIZ 25 LUGLIO GRADISCA D’ISONZO NUOVO TEATRO PER LETTERE MEDITERRANEE

PAOLO RUMIZ 25 LUGLIO GRADISCA D’ISONZO NUOVO TEATRO PER LETTERE MEDITERRANEE

Dopo il successo dell’affollatissima lectio del filosofo Umberto Galimberti, che ha letteralmente riempito il Nuovo Teatro Comunale di Gradisca d’Isonzo e l’incontro con Angelo Floramo, scrittore e medievista, il terzo appuntamento di Lettere Mediterraneevede in scena, lunedì 25 luglio alle 21 (ingresso libero) nuovamente al Teatro Comunale, “Canto per Europa”, reading-spettacolo musicale di e con Paolo Rumiz, che sarà preceduto da un incontro con l’autore che dialoga con Fabio Turchini, curatore e conduttore della rassegna.

Il grande narratore racconta il viaggio epico di quattro moderni argonauti e una profuga siriana, che ridanno vita al mito d’Europa, interrogandosi  sulle sue origini, sui suoi valori, sui suoi strappi e sulle sue lacerazioni.

Europa, la ninfa amata da Zeus parte da Sud in cerca di terre nuove e meraviglie. La stessa strada, di meraviglia, speranza e dolore, è da sempre percorsa da genti d’altrove che migrazione dopo migrazione hanno fondato le radici d’Europa nutrendole con contaminazioni, innesti, scambi.

Sul palco con Rumiz, Lara Komar e Giorgio Monte alla recitazione, accompagnati da due musicisti: Aleksandar Karlic (oud, chitarra, def, duduk, voce) e Vangelis Merkouris (oud, bouzouki, voce).

Il 27, 28 e 29, tutti con inizio alle 18.30 e ad ingresso libero, Lettere Mediterranee incontra “Dialoghi – Festival Itinerante della Conoscenza” ospitando: Giovanna Casadio con Antonio de Nicolo e Linda Tomasinsig (27-7 Corte M. d’Aviano, Gradisca)poiPaolo Berizzi con Alessandra Kersevan (28-7 Casa della Musica, Cervignano) e infine Marco Aime (29-7 Corte M. d’Aviano Gradisca), approfondendo temi che si intrecciano profondamente con le problematiche mediterranee.

 

About Enrico Liotti

Giornalista Pubblicista dal 1978, pensionato di banca, impegnato nel sociale e nel giornalismo, collabora con riviste Piemontesi e Liguri da decenni.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top