giovedì , 21 Novembre 2019
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Cultura » laboratorio di recitazione Grammatica del palcoscenico – Massimo Navone dal 5 al 7 aprile
laboratorio di recitazione Grammatica del palcoscenico – Massimo Navone dal 5 al 7 aprile

laboratorio di recitazione Grammatica del palcoscenico – Massimo Navone dal 5 al 7 aprile

image_pdfimage_print

Massimo Navone

LA GRAMMATICA DEL PALCOSCENICO

Laboratorio di recitazione al Teatro Miela

venerdì 5 aprile ore 18.00 – 20.00

sabato 6 aprile ore 15.00 – 20.00

domenica 7 aprile ore 15.00 – 20.00

In occasione dello spettacolo ADRIATICO BLUES personaggi e storie tra le sponde di un mare stretto (in scena al Teatro Miela giovedì 28 , venerdì 29 e sabato 30 marzo), di cui ha curato ideazione e regia, Massimo Navone condurrà un il laboratorio teatrale: La grammatica del palcoscenico nelle giornate del 5,6 e 7 aprile al Teatro Miela.

Questo laboratorio è rivolto in particolare a tutti gli aspiranti attori e registi che muovono i primi passi sul palcoscenico, ma anche a chi ha già esperienza e desidera rimettere a fuoco i propri strumenti espressivi, approfondendo la propria capacità di utilizzo dello spazio teatrale.

E’ risultato molto utile anche agli insegnanti che tengono abitualmente corsi base di recitazione. Il laboratorio si svolge nell’arco di tre incontri per un totale di 12 ore.

La conquista dell’attenzione del pubblico, nostro indispensabile complice nella creazione di ogni racconto teatrale, è il tema più importante da affrontare nelle prime fasi della formazione di ogni attore, regista, drammaturgo.

Per mantenere vivo lo sguardo dello spettatore occorre saper creare una concatenazione dinamica di azioni sceniche, fondate su un immaginario di forte risonanza e in grado di creare immediata empatia.

Attraverso una sequenza di esercizi progressivi di improvvisazione, la creazione di situazioni, e la scrittura di microdrammi, ci alleneremo a gestire il gioco d’interazione tra i segnali spaziali e ritmici generati dalla presenza dell’attore e delle loro potenzialità espressive rispetto alla visione del pubblico.

Riscopriremo insieme quelle ‘regole magiche’ che è fondamentale conoscere per poter mettere in atto ogni forma efficace di recitazione, di scrittura e di messa in scena.

La consapevolezza della propria presenza scenica e delle proprie potenzialità sono al centro dell’interesse di ogni argomento trattato e dei rispettivi esercizi.

Non mancheranno cenni riguardanti la costruzione e la struttura del personaggio e le tecniche di improvvisazione.

Massimo Navone, regista e drammaturgo, è stato per dieci anni direttore della Scuola Civica di Teatro Paolo Grassi di Milano dove tuttora insegna recitazione e regia. Nell’ambito della formazione ha ideato importanti progetti di scambio internazionale tra cui il ‘Festival della Giovane Regia Milano –S.Pietroburgo’, la ‘Finestra sulla Drammaturgia Tedesca’, ‘Il Teatro di Dario Fo e Franca Rame per le nuove generazioni’. Come regista ha diretto numerosi spettacoli teatrali in Italia e all’estero, e collaborato a programmi televisivi e radiofonici per la Rai e la RTSI.

Ha pubblicato nel 2016 il manuale Grammatica del palcoscenico, Dino Audino Editore

Costo del laboratorio è di 100 euro a persona ( 80 euro per Associazioni convenzionate)

Per tutte le informazioni e per l’iscrizione chiamare al Teatro Miela 040 365 119 tutti i giorni dalle 10 alle 17 e sabato dalle 10 alle 12.30 o scrivere a uffici@miela.it

Andrea Forliano

About Andrea Forliano

Andrea Forliano
Nato a Bari il 22/05/1978,vive a Trieste,di formazione umanistica sta completando il corso di laurea in Storia indirizzo contemporaneo,è da sempre appassionato di storia,viaggi,letteratura,politica internazionale e in costante ricerca di conoscere nuove culture.Inoltre segue l'attualità,il calcio,il cinema e il teatro

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top