venerdì , 18 Ottobre 2019
Notizie più calde //
Home » Rubriche » Cultura » 2 maggio Corrado Premuda presenta il suo libro “A bordo di un guscio di noce” al Pro Senectute
2 maggio Corrado Premuda presenta il suo libro “A bordo di un guscio di noce” al Pro Senectute

2 maggio Corrado Premuda presenta il suo libro “A bordo di un guscio di noce” al Pro Senectute

image_pdfimage_print

Giovedì 2 maggio, alle 15.30, in occasione della rassegna “Il Maggio dei libri” Corrado Premuda presenta il suo libro “A bordo di un guscio di noce” al centro diurno di Pro Senectute in via Valdirivo 11. La storia è ambientata a Pisino, cittadina istriana costruita sopra una profonda foiba, ed è stata scritta lì da Corrado Premuda nel 2014 durante il suo mese di permanenza in residenza nella Casa degli Scrittori. Premuda è stato il primo scrittore di lingua italiana ad essere invitato nella struttura croata. Il libro, uscito nel 2017 pubblicato dalla Biblioteca civica di Pisino con il sostegno della Regione Istriana e dell’Unione degli Italiani, propone anche la traduzione in croato del racconto a cura di Vanesa Begic. Il protagonista della storia è Bimbo, un ragazzino capriccioso, egoista, che appena scopre una cosa nuova si dimentica di ciò che gli piaceva fino a un attimo prima. Un giorno si dimentica anche del suo pesce rosso Glup che finisce dentro le tubature del bagno, passa nelle acque di scolo e si perde nel torrente del sottosuolo, nella grande caverna carsica sopra cui è costruita la città. Pentito e preoccupato per il suo amichetto, Bimbo – diventato piccolissimo grazie all’intervento del saggio albero di noce – parte all’avventura nelle viscere della terra a bordo di un guscio di noce. Si tratta del terzo libro di Premuda a uscire in Croazia dopo l’antologia “Confusioni triestine” (contenente, tra gli altri, anche testi di Mauro Covacich, Pino Roveredo e Pietro Spirito, con prefazione di Claudio Magris) e il romanzo “Sazrijevanje”, traduzione di “Prematurità” ancora inedito in Italia.

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top