lunedì , 11 dicembre 2017
Notizie più calde //
Home » Il Discorso su » UDINE:“M’ILLUMINO DI MENO”, ANCHE UDINE A LUME DI CANDELA

UDINE:“M’ILLUMINO DI MENO”, ANCHE UDINE A LUME DI CANDELA

Un’ora “a lume di candela” in castello, in via Vittorio Veneto, piazza San Giacomo, piazza Libertà e via Mercatovecchio per “illuminare” le menti sull’importanza del risparmio energetico. Anche quest’anno il Comune di Udine aderisce alla campagna “M’illumino di meno” con lo spegnimento, tra le 18 e le 19.30 di venerdì 15 febbraio, delle luci del castello e dell’illuminazione pubblica in tre aree del centro storico cittadino. “Udine ha già avviato un articolato programma di azioni di politiche energetiche che vanno nella direzione della sostenibilità – sottolinea il sindaco di Udine Furio Honsell –. Basti pensare all’introduzione del fotovoltaico negli interventi sulle scuole e gli edifici pubblici, all’adozione del regolamento edilizio CasaClima, o anche all’adesione al “Patto dei sindaci”, il cosiddetto “20-20-20”, il progetto dell’Unione Europea che pone alle città l’obiettivo di ridurre di oltre il 20% le proprie emissioni di gas serra entro il 2020 attraverso politiche e misure locali capaci di aumentare almeno del 20% il ricorso alle fonti di energia rinnovabile. Anche M’illumino di meno è una di queste azioni nella misura in cui serve a sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza del risparmio energetico”. Anche quest’anno, quindi, il capoluogo friulano risponde con entusiasmo all’appello di “Caterpillar”, la trasmissione di Radio2 che organizza la manifestazione. “Come già successo nelle precedenti edizioni – spiega l’assessore alla Qualità della città, Lorenzo Croattini – l’auspicio è che la campagna raccolga maggiori adesioni possibili tra i cittadini, le scuole, le aziende, le associazioni, le società sportive e tutti coloro che vorranno dare un esempio, anche simbolico, di buone pratiche ambientali”. Il Comune di Udine aderirà all’evento di Caterpillar anche con la Ludoteca comunale, che per questa edizione lancerà l’iniziativa “M’illumìno di meno” (con l’accento sulla penultima sillaba), un laboratorio dedicato alla realizzazione di lumini galleggianti che saranno “liberati” nel laghetto del giardino del Torso. Alle 18, contestualmente all’evento, sarà anche attenuata l’illuminazione del parco adiacente alla Ludoteca. La partecipazione al laboratorio è libera e gratuita e gli interessati sono invitati a portare con sé una bottiglia di plastica vuota, possibilmente colorata. Venerdì 15 febbraio la “casa dei giochi” di via del Sale sarà aperta dalle 15 alle 18. Per informazioni ci si può rivolgere alla Ludoteca (tel. 328 1003174) o al PuntoInforma del Comune di Udine (tel. 0432 414717).

About Redazione

Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top