mercoledì , 20 giugno 2018
Notizie più calde //
Home » Sport » Calcio » Solo Fofanà da speranze all’Udinese, un pessimo campionato ed una salvezza al cardiopalma!!
Solo Fofanà da speranze all’Udinese, un pessimo campionato ed una salvezza al cardiopalma!!

Solo Fofanà da speranze all’Udinese, un pessimo campionato ed una salvezza al cardiopalma!!

Un gol di Fofanà e due pali sono il magro bottino di una partita iniziata con il patema di una pericolosa scivolata che avrebbe portato l’Udinese in serie B. Le speranze di salvezza almeno nella mente dei giocatori si sono materializzate quando da Napoli è arrivato il 2-0 sul Crotone che condannava i calabresi alla serie B che nulla hanno potuto anche un gol a fine partita che li ha portati sul 2 ad 1. Spalti del Dacia Arena Friuli stracolmi e vendita dei biglietti sold-out per sostenere le zebrette in questo ultimo faticoso sforzo di permanenza nella massima serie. Obbiettivo raggiunto ma quanta paura, ora l’augurio è che le cose cambino per davvero. Pessima stagione dal punto di vista di una compagine societaria che sembra aver navigato a vista, senza obiettivi e senza progetti. Tre allenatori nell’ultima stagione e tanta sofferenza per i tifosi. E pensare che la campagna abbonamenti era partita con il famoso “daremo l’anima”. Ma alla fine l’anima l’hanno sofferta solo le tifoserie. Ci auguriamo che ora da parte di tutti ci sia la volontà e la voglia di voltar pagina. Non è possibile costruire uno stadio tra ai migliori d’Italia e vedere una squadra di ben altri blasoni navigare così in basso nella classifica della serie A.  Nonostante la giornataccia solo Rodrigo De Paul  si sentiva  vicino alla salvezza e fino alla fina ha dato tutto quello che aveva non guardando i risultati degli altri, ma sollecitando i compagni a pensare solo alla loro partita. Grazie alla salvezza già conquistata dal Bologna e al momentaneo 2 a 0 del Napoli sul Crotone la partita è stata disputata  relativamente in discesa, ma ripetiamo quando sofferenza. I Friulani conquistano la permanenza in Serie A grazie a una prova abbastanza convincente.  All’Udinese è  bastato un gol nel primo tempo di Fofana, poi controllano la partita e portano a casa i 3 punti. La squadra del patron Pozzo chiude il campionato con 40 punti uno in più del Bologna  che sembra già in vacanza, si rende pericoloso solo nel finale grazie a un paio di iniziative.

UDINESE 1 BOLOGNA 0 8GOL FOFANA’ AL 30° 1TEMPO

UDINESE (4-4-1-1): Bizzarri; Larsen, Danilo, Nuytinck, Samir; Fofana, Hallfredsson, Barak, Jankto; De Paul; Lasagna.
BOLOGNA (3-5-2): Da Costa; Torosidis, Romagnoli, De Maio; Orsolini, Poli, Crisetig, Dzemaili, Masina; Verdi, Avenatti.

 

About Redazione

Redazione
Il discorso è composto da idee, parole, fatti ed esperienze con il fine di in-formare coscienze libere e responsabili. Le cose sono invisibili senza la luce, le parole sono vuote senza un discorso.

Commenti chiusi.

[fbcomments]
Scroll To Top